La Pasqua del Seuzach è stata condizionata dall’importante vittoria ottenuta al Lido di Locarno. Sconfitta unicamente nel finale di partita contro il GC, la squadra di Markus Wanner ( Foto archivio CHalcio) ha messo insieme ben 11 punti nel 2017 e come la compagine di Roberto Gatti sta viaggiando veloce in un campionato più che mai equilibrato.

” A Locarno abbiamo offerto una buona prestazione che ci ha consentiti di servire la nostra causa e di ricacciare dietro la linea il Winterthur”.

Markus Wanner ha poi riconosciuto che la sua squadra è in questo momento sorretta da una grande condizione psicologica che sicuramente sarà determinante anche per le imminenti sfide contro Mendrisio e Gossau.

“Sono rimasto anch’io impressionato dal nostro inizio di seconda fase – ha dichiarato MW alla stampa zurighese – però so anche che contro il Mendrisio sarà durissima ottenere un risultato positivo”.

Sabato pomeriggio, il Seuzach potrà recuperare due pedine importanti quali  Philipp Fischer e Patrick Widmer, mentre dovrà ancora pazientare prima di ritrovare la disponibilità di  Felix Gröbli e Marc Vögeli. Roberto Gatti rifinirà la preparazione della partita questa sera al Comunale: certa l’assenza di Lagrotteria (squalificato), il tecnico piemontese rischia di dover rinunciare anche all’infortunato Senkal. Prevedibile quindi un ballottaggio Reymond – Jakovlevs a centrocampo e l’impiego di Cariglia nel reparto offensivo a tre con Sarr e Vinatzer, quest’ultimo autore di quattro rete nella vittoriosa partita di andata.

 

Seguici e metti mi piace qui:
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS