1L: rispetto reciproco; tra Seuzach e Mendrisio partita vera

Davide Perego
Di Davide Perego aprile 21, 2017 10:30


La Pasqua del Seuzach è stata condizionata dall’importante vittoria ottenuta al Lido di Locarno. Sconfitta unicamente nel finale di partita contro il GC, la squadra di Markus Wanner ( Foto archivio CHalcio) ha messo insieme ben 11 punti nel 2017 e come la compagine di Roberto Gatti sta viaggiando veloce in un campionato più che mai equilibrato.

” A Locarno abbiamo offerto una buona prestazione che ci ha consentiti di servire la nostra causa e di ricacciare dietro la linea il Winterthur”.

Markus Wanner ha poi riconosciuto che la sua squadra è in questo momento sorretta da una grande condizione psicologica che sicuramente sarà determinante anche per le imminenti sfide contro Mendrisio e Gossau.

“Sono rimasto anch’io impressionato dal nostro inizio di seconda fase – ha dichiarato MW alla stampa zurighese – però so anche che contro il Mendrisio sarà durissima ottenere un risultato positivo”.

Sabato pomeriggio, il Seuzach potrà recuperare due pedine importanti quali  Philipp Fischer e Patrick Widmer, mentre dovrà ancora pazientare prima di ritrovare la disponibilità di  Felix Gröbli e Marc Vögeli. Roberto Gatti rifinirà la preparazione della partita questa sera al Comunale: certa l’assenza di Lagrotteria (squalificato), il tecnico piemontese rischia di dover rinunciare anche all’infortunato Senkal. Prevedibile quindi un ballottaggio Reymond – Jakovlevs a centrocampo e l’impiego di Cariglia nel reparto offensivo a tre con Sarr e Vinatzer, quest’ultimo autore di quattro rete nella vittoriosa partita di andata.

 

Vuoi commentare questo articolo?

Registrati qui!

Scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Non ci sono commenti ancora, ma poui essere primo a commentare questo articolo.

Scrivi un commento

Solo iscritti gli utenti possono commentare.

Entra/esci

Login

Condividi con i social

Previsioni meteo

Dirette e news da twitter

Archivio