Non è bastato il 17esimo centro stagionale di Dugourd per fermare la capolista Lancy che allo Stade de la Fontenette ha sconfitto per 2-1 l’Etoile Carouge chiudendo da solitaria capolista la prima fase del campionato. Alle spalle dei ginevrini, è rimasto il Martigny che ha vinto per 2-1 il confronto diretto con il Friborgo. Nuovo pericoloso stop per gli Azzurri che hanno rianimato le speranze di salvezza del Portalban terminando la loro prestazione con ben tre giocatori espulsi e la sensazione che l’ambiente sia tornato quello di sempre. Decisiva per la matricola guidata da Pascal Oppliger la rete dopo dieci minuti di Muhidin Becirovic.

Nel gruppo 2 il Soletta ha chiuso il suo straordinario campionato con 13 successi su 14 possibili. Nulla da fare nemmeno per lo Zugo piegato dalle reti di Bisevac e da una doppietta di Loic Chatton. Nonostante i 29 punti il Buochs si vede costretto ad accontentarsi del secondo posto ad 11 lunghezze dalla capolista. Il Münsingen chiude l’andata al terzo posto a tre lunghezze dal Buochs.

Una tripletta di Haris Samardzic e una doppietta di Nikola Sukacev hanno regalato a Boro Kuzmanovic e alla 21 del GC la settima vittoria stagionale a spese della cenerentola Kickers.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS