Non si sono giocate Bruhel-Kriens e Tuggen-Koeniz a causa dell’impraticabilità di Paul Gruninger Stadion e Linthstrasse, ma la 26^ giornata ha avuto uno svolgimento più lineare rispetto alle previsioni della vigilia. Il Rapperswil (4-0 al Bavois) ha temporaneamente accorciato il gap con il Kriens che a questo punto si ritrova suo malgrado con il fiato sul collo. Il risultato più importante della giornata è arrivato però dall’Allmend Brunau dove il confronto di squadre appartenenti di fatto allo stesso proprietario ha visto la logica affermazione dello United sullo YF: 1-0 il finale grazie al goal pesantissimo di Alexander Srdic.

Da sottolineare la vittoria del La Chaux de Fonds a Zurigo (0-2) e quella dello Stade Nyonnais sul Breitenrein (4-2). Pareggio (1-1) tra Old Boys e Cham. Al sion servono ancora tre punti per fare 200, ma nemmeno il 144esimo incontro giocato in 1^ Promotion è stato quello buono: i vallesani sono stati infatti battuti per 4-0 a Basilea e restano ancorati a 197.