Sono bastati due minuti a Dominik Schwizer e Mychell Ruan Silva per regalare al Rapperswil la 13esima vittoria stagionale e la chance di restare a cinque punti dalla capolista Kriens quando mancano sei giornate alla fine del campionato. Al 25esimo turno le prime due arriveranno forti di identici risultati (2-1) ottenuti a spese di Koeniz e Tuggen. Nel successo dei lucernesi alla Linthstrasse ha fatto più notizia il goal più veloce di questo campionato per un giocatore entrato dalla panchina: lo ha realizzato Marsel Stevic del Tuggen – bistrattato dall’arrivo di Bruno Bernen – in meno di un minuto dal suo ingresso. Al turno del fine settimana, arriverà tonificato lo Chaux de Fonds di Caschili che la vigilia di Pasqua è andato ad imporsi a Brühl, nonostante oltre 25′ di inferiorità numerica.

Con questa vittoria i romandi si sono assicurati il diritto di giocare un altro anno in 1^ Promotion, cosa che probabilmente non riuscirà al Tuggen che da sempre ha occupato un posto fisso in questa categoria. E’ invece crollato lo Stade Nyonnais (Foto FCSN) che sabato scorso ha perso per 3-1 a Zurigo e che Oscar Londono non sembra più in grado di tenere in rotta: ora è a rischio anche il quarto posto che alla vigilia della trasferta alla Charriere è stato attaccato dal Breitenrain.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS