Fonte immagine www.fcascona.ch

A quanto pare sulle rive del Verbano non solo il Locarno ha le sue gatte da pelare. Ieri sera i giocatori dell’Ascona sembra che si siano rifiutati di svolgere il regolare allenamento.

Il motivo non è noto, ma la situazione lascia presumere che vi siano dei problemi con la dirigenza di cui una una parte avrebbe annunciato le proprie dimissioni per dissidi interni alla stessa.

Con ancora nove partite da disputare da qui al termine della stagione, e una classifica che vede i verbanesi a soli quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione, è un vero peccato che si sia presentata questa spaccatura tra chi opera dietro alla scrivania e chi lo fa sul campo.

Affaire a suivre…

Seguici e metti mi piace qui:
LinkedIn
Whatsapp
RSS
Seguici via Email
YouTube