Tutto ancora da decidere e rimandato agli ultimi 90’ nei Gruppi 2 e 6 di 2^ Interregionale. L’inattesa sconfitta del Kosova sul campo del Linth 04 ha permesso al Freienbach di portarsi a meno uno con pronostico ancora tutto a favore della capolista. Il Gruppo 2 andava risolto invece in uno sprint secco tra Portalban/Gletterens e Bulle con i primi, due punti meglio in classifica: il confronto diretto di sabato sarebbe stato in ogni caso decisivo. Ebbene: nessuna sorpresa. Portalban-Bulle, sbloccata da una rete di M’Futi sul finire del primo tempo è stata poi condizionata dall’inferiorità numerica degli ospiti per tutto il secondo tempo.

Portalban promosso e Bulle costretto ad un altro anno di purgatorio.

E’ stato tutto molto incerto tra Kosova e Freienbach: questo perché per almeno 60’ il Kosova si è trovato costretto ad inseguire tre volte nei confronti del già retrocesso Uster e contemporaneamente il Freienbach si trovava in vantaggio sul campo del Frauenfeld. La squadra di Seeberger (Foto CHalcio) ha trovato in Shqiperim Alija l’uomo decisivo che ha cambiato senso alla partita ad un quarto d’ora dal termine trascinando gli zurighesi alla promozione con le loro 79 reti, l’ultima delle quali messa a segno dall’eterno Thomas Weller. Saranno quindi Portalban e Kosova ad accompagnare in 1^Lega le già promosse Meyrin, Langenthal, Kickers e Hoengg.

Seguici e metti mi piace qui:
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS