Fa triste pensare che dopo la 13esima ed ultima giornata della prima fase, il campionato andrà in letargo per quattro mesi. Si tornerà infatti a giocare alle porte della primavera con l’anticipo del 10 marzo tra Hochdorf e Brunnen. Tuttavia, per prolungare l’interesse degli appassionati, nel dine settimana 11-12 novembre si disputerà il primo turno di qualificazione di Coppa. Intanto però attenzione all’ultima giornata con la capolista Goldau impegnata all’Hinterleisibach di Buchrain mentre Sarnen e Taverne – appaiate al secondo posto – avranno a disposizione un turno casalingo: la squadra di Ricardo Pereira cercherà di riprendersi dalla legnata di domenica scorsa al cospetto di un Hergiswil che ha già messo la freccia per il sorpasso.

Per il Taverne impegno al Comunale contro la U21 del Lugano: occasionissima per Milicevic e i suoi che potrebbero sfruttare proprio il confronto diretto tra Sarnen ed Hergiswil per chiudere solitari al secondo posto. Novazzano e Locarno giocheranno il derby di cui abbiamo già scritto domenica pomeriggio a Morbio Inferiore: anche le squadre di Meroni e Frigomosca possono chiudere sul podio la prima fase del torneo in caso di risultati favorevoli. L’Ascona giocherà all’Arena Hochdorf contro l’ultima in classifica: superfluo riscrivere o approfondire l’importanza di un risultato pieno per la squadra di Ganz che chiudendo a quota 11 rientrerebbe pienamente in corsa per la salvezza. Il resto del programma vedrà confrontarsi Ibach ed Eschenbach oltre ad un delicato Brunnen-Altdorf.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS