Il gol della punta arriva troppo tardi.
Brutto inizio di 2017 per il Lugano U21 di mister Cocimano: i giovani bianconeri sono infatti crollati sul campo dell’Ibach, salito ora al quarto posto in classifica con 21 punti.
Match virtualmente chiuso dopo mezz’ora, con i padroni di casa capaci di perforare per tre volte la difesa degli ospiti. La reazione dei bianconeri è arrivata, appunto, troppo tardi, con il gol di Karim Rossi al 73′. Le velleità di rimonta sono state subite spente dall’espulsione per rosso diretto comminata a Cetrangolo, entrato in campo da soli 10′.

Insomma, un pomeriggio negativo e per certi versi inaspettato, visto il precampionato positivo svolto da capitan Cvetkovic e compagni: ora, testa al Goldau, avversario di sabato prossimo a Cornaredo. La classifica non è ancora drammatica, certo, ma in un campionato così equilibrato, basta poco per ritrovarsi sul fondo: ed è quello che il Lugano vuole assolutamente evitare.

FC Ibach – FC Lugano U21 3-1 (3-0)
Marcatori: 15′ Concepcion, 26′ Gonçalves, 29′ N’Tiamoah; 73′ Rossi
Ammoniti: Aski, Luond (Iba); Italo, Franzese (Lug)
Espulsi: Cetrangolo (Lug)

Seguici e metti mi piace qui:
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS