hochdorfLa capolista Hochdorf ha sfruttato al meglio la 12^ giornata di campionato per guadagnare punti preziosi nei confronti dello Zofingen. Nel risicato successo interno contro l’Eschenbach è stato determinante l’unico goal della partita messo a segno dall’allenatore giocatore Remo Meyer nel primo tempo.  Grazie alla sconfitta della squadra di Lombardi – battuta senza attenuanti per 3-0 dall’Hergiswil (doppietta di Pascal Zimmermann) – l’Hochdorf ha portato a 7 i punti di vantaggio.

Tra le due squadre si è insinuato il Kickers Lucerna che ha sconfitto in rimonta la U21 del Lugano (3-2). Nuova vittoria per il lanciato Goldau. La squadra di Sandro Marini ha vinto per 3-1 sul campo della matricola Perlen grazie alle reti di Schmid, Keller e Zeno Huser.

Il confronto diretto fra Taverne ed Ibach è stato risolto – non senza polemiche – dall’eterno N’Tiamoah mentre il Brunnen (67′ Dejan Jovancov)  ha fatto un bel salto in avanti grazie alla vittoria di misura ottenuta sul Vedeggio (1-0). Il derby della paura se lo è aggiudicato l’Ascona (Muadianvita ed Acquadro) che battuto per 2-1 il Castello (Kleimann) ora ultimo con 11 punti ma affatto staccato da un gruppo di squadre sempre bene raggruppato.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS