2LI: si staccano in quattro…attendendo il Taverne

Davide Perego
Di Davide Perego maggio 13, 2017 21:13


In attesa di Taverne – Perlen, la 21esima giornata del gruppo 4 ha detto qualcosa di veramente importante. La prima è quella che anche la 21 del Lugano ha detto addio alla possibilità di giocarsi la promozione: la squadra di Cocimano è stata infatti battuta per 4-3 a Cornaredo dall’Hochdorf. La seconda, è che lo Zofingen ha mantenuto la vetta dando continuità per una settimana alla propria leadership: vittima della squadra di Lombardi, il generoso e mai domo Vedeggio.

In coda, la 14esima sconfitta del Castello chiude ogni speranza di salvezza eccetto quella della matematica: il 2017 della squadra di Baggiolini e Meroni (oggi al timone dopo l’esonero del collega) è stato si qui al confine del disastroso. Idem dicasi per la situazione del Goldau che non è andato oltre il pareggio (1-1) con l’Ascona, unica ticinese a fare punti in questo sabato da incubo.

A freccia in su l’Eschenbach che però resta 5 punti dalla linea. In alta quota la classifica è ora un po’ più nitida: Zofingen (37), Hochdorf, Kickers (36), Ibach (34). Già..la compagine lucernese non è andata oltre il secondo pareggio interno consecutivo dopo essere stata fermata oggi dal Brunnen (1-1). Ha invece vinto il Kickers Lucerna (4-2) nei confronti dell’Hergiswil. Domani, il Taverne potrà scegliere da che parte stare.

Vuoi commentare questo articolo?

Registrati qui!

Scrivi un commento

Nessun commento

Ancora nessun commento

Non ci sono commenti ancora, ma poui essere primo a commentare questo articolo.

Scrivi un commento

Solo iscritti gli utenti possono commentare.

Entra/esci

Login

Condividi con i social

Previsioni meteo

Dirette e news da twitter

Archivio