Le reti di Soncini, Piscopo, Guntri e Ciaburri, hanno permesso al Vallemaggia di battere per 4-1 il Rapid nell’ultimo turno di campionato. Per la squadra di Schiavon un meritato secondo successo stagionale, arrivato a consolidare una crescita che già le precedenti partite avevano messo in risalto. Arriva ora un ostacolo davvero invalutabile sul cammino della decima forza del torneo.

Il Minusio non attraversa infatti un momento di particolare fortuna: la squadra di Tami è scivolata al quinto posto dopo il pareggio ad occhiali di Morbio e continua ad abbassare la propria media realizzativa a partita. Caso più unico che raro nella storia degli ultimi campionati, la differenza reti dei gialloneri è di 5-7. Con il peggior attacco del campionato (poco più di mezzo goal a partita) la squadra di Tami ha conquistato la bellezza di 12 punti. La difesa ha garantito sin qui ben 4 clean sheet, l’ultimo dei quali festeggiato da Giorgio Kurz proprio sabato scorso. Chiaro che sabato sera (fischio d’inizio alle 18.00) la partita sarà di quelle da tripla. Confronto molto interessante.

Seguici e metti mi piace qui:
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS