Foto autorizzata

Pajtim Badalli, volto noto nel calcio elvetico, torna in Svizzera. Dopo l’esperienza con Kösova Zürich, il portiere ex Chiasso e Locarno si è trasferito al FC Collina d’Oro, neo relegata nel campionato di Terza Lega.

Rientrato in Ticino per frequentare la Supsi e per intraprendere un percorso lavorativo professionale, Pajtim ha sposato con immensa soddisfazione il progetto del nuovo corso del Collina d’oro.

Con il suo inserimento la società ha voluto mettere a disposizione dell’allenatore Omar Balmelli un elemento di qualità e personalità al fine di costruire un organico completo e molto competitivo per affrontare la nuova stagione.

Nuovi innesti di qualità e prospettiva verranno integrati nei prossimi giorni con l’obiettivo di gettare le basi per un gruppo da consolidare negli anni in attesa anche della costruzione della nuova Arena sportiva di Collina d’Oro.