Autore: Pier Luigi Giganti

È solo un fallo? Occhio, perché arriva la condanna …

Fino a ieri un fallo, per quanto grave, poteva causare una punizione, un rigore, magari anche un cartellino rosso. Fino a ieri appunto. Perché la decisione di un giudice sangallese ha cambiato le carte in tavola.Un portiere dilettante militante in quarta lega in una squadra minore del Wil è stato condannato a una sanzione penale, temporaneamente sospesa, per aver causato a un avversario (un attaccante dell’Henau) lesioni corporali gravi. A seguito dello scontro il giocatore avversario si è fratturato il piatto tibiale, è stato per dieci giorni in ospedale, non ha potuto lavorare per tre mesi e non potrà...

continua qui..

Basilea: 2-0 a Mosca e ora “crederci”!

Il Basilea fa un passo importantissimo verso la qualificazione ai sedicesimi di Champions League. I rossoblù di Wicky espugnano con estrema facilità la VEB Arena di Mosca imponendosi per 2-0 sul CSKA.I russi offrono una prova incolore, la formazione svizzera è padrona del campo e merita in lungo e in largo i tre punti. La vittoria renana matura grazie alla rete di Xhaka al 29’ con una meravigliosa botta da fuori area e al raddoppio del neo-entrato Oberlin allo scoccare del 90’. Prima del punto del definitivo 2-0 lo stesso giocatore di origine camerunese ha un altro paio di...

continua qui..

Bürki: ma che combini?

Roman Bürki l’ha combinata grossa ieri sera: ha regalato un gol all’Apoel Nicosia riuscendo a fare un errore e mezzo nella stessa azione. In occasione della rete con cui i ciprioti hanno sbloccato il punteggio al 62’, il portiere svizzero ha dapprima rinviato con le mani servendo Ebecilio e poi sulla conclusione dell’olandese è andato molle e ha regalato il pallone a Poté il quale l’ha spedito facilmente in fondo al sacco.Le critiche sono piovute sul numero due della Nazionale rossocrociata; particolarmente feroce è stato il consulente di Sky Ewald Lienen che ha rimproverato al numero uno del Borussia...

continua qui..

YB: a Kiev per strappare un punto

La preparazione per la partita più critica della fase a gironi dell’Europa League non è stata ideale per lo Young Boys. Perdere alla Pontaise ha insinuato nell’ambiente giallonero quei dubbi che praticamente ogni anno si ripresentano. I tre punti di vantaggio sullo Zurigo e i cinque sul Basilea non sono certo un margine confortante, ma almeno in Super League gli uomini di Hütter guidano il gruppo.In Europa League, invece, dopo la trasferta di domani all’NSK Olimpiyskyi di Kiev contro la Dinamo gli svizzeri rischiano di trovarsi a inseguire anche il secondo posto. Già distanziati di quattro lunghezze dagli ucraini...

continua qui..

Irlanda del Nord – Svizzera: date, dichiarazioni Petko e prevendita

Nei playoff per accedere alla fase finale della Coppa del mondo FIFA 2018 in Russia, la Svizzera se la vedrà contro l’Irlanda del Nord. La partita di andata si svolgerà il 9 novembre 2017 a Belfast (ore 20.45, Windsor Park), il ritorno si giocherà il 12 novembre 2017 a Basilea (ore 18.00, St. Jakob-Park).Vladimir Petkovic, allenatore dei rossocrociati, ha così commentato il sorteggio alla FIFA di Zurigo: “L’Irlanda del Nord è una squadra fortissima con tanta qualità in difesa. Hanno fatto sette partite senza permettere agli avversari di andare in gol. E ricordiamo che gli avversari erano squadre forti...

continua qui..

Seguici e metti mi piace qui:

Per i mister di Chalcio.com

Collaboratori esterni

Archivio

close

Condividi!