Autore: Pier Luigi Giganti

Basilea: a Mosca per un sogno!

Domani sera il Basilea si gioca una bella fetta di qualificazione. Se riuscirà a conquistare almeno un punto nella trasferta moscovita contro il CSKA, la formazione svizzera farà un passo importante verso l’approdo ai sedicesimi di Champions.Il CSKA di Mosca ha conquistato sabato scorso in campionato tre punti fondamentali sul terreno del Krasnodar, riassaporando il gusto della vittoria dopo un mese e accorciando (quattro punti) il distacco dalla capolista Zenit. L’insperato successo sul Benfica ha lanciato i campioni elvetici al secondo posto del gruppo A di Champions, dove si trova però a pari punti con la formazione allenata dal...

continua qui..

La Nati ha pescato l’Irlanda del Nord

L’urna di Zurigo ha detto Irlanda del Nord. Nei play-off per qualificarsi ai mondiali russi del prossimo anno, la nazionale di Vladimir Petkovic dovrà affrontare in un duplice confronto il team di Michael O’Neill.I nordirlandesi, che avevano ottenuto la seconda posizione nel gruppo di qualificazione vinto dalla Germania, vantano nelle proprie fila elementi del calibro di Davies, Evans, McAuley e Brunt, tutti impegnati nella Premier inglese. Tra le punte dei verdi dell’Irlanda del Nord da segnalare anche la presenza di Kyle Lafferty, ex giocatore del Sion. Nonostante il ranking degli uomini di O’Neill fosse il più alto dei quattro...

continua qui..

Constantin, parte il ricorso: è complotto …

Oggi è il giorno in cui Christian Constantin presenterà appello al Tribunale della Swiss Football League a seguito della multa comminatagli (100.000 franchi svizzeri) e dell’interdizione a recarsi negli stadi (per 14 mesi).La pena è riferita alle percosse che il presidente vallesano rifilò al consulente di Teleclub Fringer a Cornaredo la sera del 21 settembre. La linea difensiva di Constantin si baserà sul fatto che non sia stato chiamato a testimoniare e che a suo avviso la decisione della Commissione Disciplinare della SFL è stata influenzata da alcuni articoli parziali apparsi sul Blick (giornale che sempre secondo il proprietario...

continua qui..

Parla Drmic: “Mi avevano consigliato di cercare un altro lavoro …”

Era lo scorso 22 di aprile quando Josip Drmic si è reso conto che qualcosa non andava. Nel pre-partita della sfida casalinga tra i due Borussia, il nazionale elvetico aveva notato che il suo ginocchio non rispondeva come previsto. “Conosco bene il mio corpo, avevo già avuto una volta un problema alla cartilagine e mi sembrava che lo stesso infortunio si fosse ripresentato”, ha detto lo svittese al Blick.“Le radiografie hanno poi confermato i miei timori”, ha continuato il 25enne. Da quel momento i mesi dedicati al recupero passano lunghissimi. “Le prime tre settimane sono state durissime, mi sembrava...

continua qui..

Ranking FIFA, scivola la Svizzera!

La Svizzera ha perso quattro posti (dopo i tre che aveva già lasciato per strada il mese scorso) nella classifica FIFA, scendendo dal settimo all’undicesimo rango. La sconfitta contro il Portogallo si è dunque fatta sentire e Spagna, Cile, Perù e Francia ne hanno approfittato per sorpassare la Nati.I rossocrociati saranno comunque testa di serie nel sorteggio (che si effettuerà domani a Zurigo alle ore 14) per i playoff europei per Russia 2018. Come noto gli elvetici potranno incontrare Eire, Irlanda del Nord, Svezia o Grecia. Se la Svizzera s’imporrà finirà poi nella seconda urna (assieme a Spagna, Inghilterra...

continua qui..

Seguici e metti mi piace qui:

Per i mister di Chalcio.com

Collaboratori esterni

Archivio

close

Condividi!