Autore: Redazione

Test: Prima sconfitta per l’Arogno

Dopo due settimane di duro lavoro e il ritiro dello scorso fine settimana a Bormio l’AS Arogno è scesa in campo per il seconda partita amichevole (martedì 4 agosto), ospite dell’avversario di turno il Rapid Bironico (4° lega). Inizio scoppiettante dell’AS Arogno entrato bene in materia, aggredendo l’avversario chiudendo tutti gli spazi. Dopo diverse buone trame di gioco è proprio l’Arogno a trovare il punto del vantaggio, grazie ad una buona azione offensiva che, dopo la conclusione di Vassalli F. respinta dal portiere, ha permesso a Mutombo Tsikhala di concludere da distanza ravvicinata. Passano alcuni minuti ed è ancora...

continua qui..

Attento Chiasso, l’YB vuole Schällibaum

Dopo aver licenziato Uli Forte nella giornata di ieri, lo Young Boys è da subito alla ricerca di un nuovo allenatore che possa invertire la pessima tendenza di questo inizio di campionato. L’indiziato numero uno pare essere Murat Yakin, liberatosi dallo Spartak Mosca solo qualche mese fa. Secondo il Blick non è però da escludere che i bernesi possano provare a convincere l’attuale allenatore del Chiasso Marco Schällibaum. Il tecnico zurighese siede sulla panchina rossoblu dall’11 aprile, da quel giorno ha raccolto cinque vittorie, sette pareggi e una sola sconfitta. Difficilmente il Chiasso si priverà del suo allenatore, ormai figura...

continua qui..

1LP: Il Servette parte con il piede sbagliato

Il Servette ha iniziato con una sconfitta la propria avventura in 1^Lega Promotion. Un capitombolo senz’altro utile alla squadra di Kevin Cooper per valutare la qualita’ della categoria. Eppure i presupposti per un risultato positivo ci sono stati tutti dopo la rete di Besnard che al 18esimo ha sbloccato il risultato. I granata hanno tenuto in mano il gioco senza riuscire a segnare il raddoppio e allo scadere del tempo i renani hanno pareggiato con una punizione di Akbulut. Il rientro dagli spogliatoi l’Old Boys ha capovolto la trama del match a proprio favore e con pieno merito ha...

continua qui..

CL: Domenica il derby vodese

Si giocherà domenica pomeriggio a Baulmes il derby di Challenge League tra Le Mont e Losanna. Due punti per i padroni di casa, tre per gli ospiti dopo 270 minuti di campionato. Le squadre di Claude Gross e Fabio Celestini sono state sconfitte nell’ultimo turno rispettivamente a Sciaffusa ed in casa con il Chiasso. C’è da credere che le squadre arriveranno super motivate a questo appuntamento. Il Le Mont non ha digerito la sconfitta della Breite ed ha lavorato molto in settimana sulle situazioni che non hanno convinto il tecnico. Privi dello squalificato Gilberto Reis i “Montains” non avranno...

continua qui..

EL: Solo il Thun ai playoff

Per la prima volta senza Urs Meier in panchina, lo Zurigo ha provato a ribaltare lo 0-1 dell’andata. Contro la Dinamo Minsk i tigurini si sono dovuti inchinare solo al 118′ del supplementare: i 90 si erano conclusi con il vantaggio firmato al 4o da Chermiti. Nel “derby svizzero” il Thun ha ottenuto il passaggio del turno grazie alle due reti siglate al Rheinpark questa sera. Al vantaggio di Costanzo, all’esordio con la maglia del Vaduz, ha risposto Rojas, mentre al raddoppio di Neumayr (spettacolare la sua punizione) ha replicato Buess, dopo ottimo assist del neoentrato Rapp. Ricordiamo che l’andata si era conclusa sullo...

continua qui..

Seguici e metti mi piace qui:

Per i mister di Chalcio.com

Previsioni meteo

Dirette e news da twitter

Collaboratori esterni

Archivio

close

Se ti piace il sito, condividi: