Un’altra prestazione da “migliore in campo” per Andreas Becchio che domenica ha trascinato al successo il Varese nel campionato di Serie D italiano. L’ex Chiasso – costretto a confrontarsi sempre con le diffidenze iniziali dei vari allenatori – si è ritagliato una propria dimensione nella città giardino anche in considerazione del salto (indietro) di categoria rispetto alla Challenge League (secondo noi anche di una 1^ Lega) ma soprattutto alla sua bravura nell’essere paziente e nel saper far parlare il campo. La vittoria del Varese a Carate Brianza ha rialzato le quotazioni dei biancorossi (secondi in classifica alle spalle della Caronnese), ma quel che più ci fa piacere, ha messo nuovamente in risalto l’ottima seconda stagione consecutiva di Becchio dal suo arrivo in Lombardia.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS