Roman Bürki l’ha combinata grossa ieri sera: ha regalato un gol all’Apoel Nicosia riuscendo a fare un errore e mezzo nella stessa azione. In occasione della rete con cui i ciprioti hanno sbloccato il punteggio al 62’, il portiere svizzero ha dapprima rinviato con le mani servendo Ebecilio e poi sulla conclusione dell’olandese è andato molle e ha regalato il pallone a Poté il quale l’ha spedito facilmente in fondo al sacco.Le critiche sono piovute sul numero due della Nazionale rossocrociata; particolarmente feroce è stato il consulente di Sky Ewald Lienen che ha rimproverato al numero uno del Borussia Dortmund di commettere in questa stagione un errore dopo l’altro.

Fortunatamente per Bürki oggi sono arrivate notizie positive direttamente dalla società. Il d.s. dei gialloneri Zorc ha infatti affermato che lo svizzero è il numero uno della formazione tedesca e continuerà a esserlo.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS