Categoria: Prima Lega

1L: buona la prima per gli Azzurri

Metin Karaguelle e gli Azzurri partono col piede giusto nel nuovo campionato. I losannesi hanno sconfitto per 2-1 il Portalban rispondendo alle altre quattro vincenti del primo turno. Scritto venerdì sera del Lancy, anche Friburgo, Echallens e Team Vaud hanno vinto al debutto.Grazie ad un goal di Begzadic, l’Echallens ha avuto la meglio sulla 21 dello YB mentre il Friburgo di Ismail Djelid ha sconfitto per 3-1 il Martigny, nelle cui file gioca l’ex Chiasso Danick Yerly. Il Team Vaud ha invece vinto per 1-0 sul campo del Naters. Due i pareggi: quello senza reti fra Thun e Vevey...

continua qui..

1L: la sfida tra GC e Lucerna è già iniziata

C’è da crederci: Grasshopper e Lucerna cercheranno nuovamente di andare all’assalto di quel quarto posto disponibile per una 21 in 1^ promotion rimasto vacante dopo la retrocessione del San Gallo. Inizio come si deve per la squadra di Smiljanic che si è imposta per 2-0 sul campo della matricola Kickers. Il Lucerna ha invece vinto 5-2 sul terreno dell’altra nei promossa Langenthal. Nella prima giornata Christopher Teichmann si è guadagnato gli onori del caso dopo aver segnato le tre reti che hanno permesso al Baden di vincere a Basilea: il Black Stars è stato piegato al 90esimo dal terzo...

continua qui..

1L: il Kosova salva il “fattore campo”.

Grazie al 2-0 inflitto nel posticipo al mediocre Seuzach – una delle nitide candidate ad un torneo di sofferenza – il Kosova è stata l’unica squadra del Gruppo 3 a far valere il fattore casalingo nella prima giornata. La matricola zurighesi di Jurgen Seeberger è una delle sole quattro squadre ad aver conquistato i tre punti insieme a Bellinzona, San Gallo e Thalwil. 21 le reti messe a segno nel primo turno, con sei squadre incapaci di segnare almeno una rete. Con i granata di Tirapelle che hanno vinto facile al Rheinau, anche il Thalwil si è reso protagonista...

continua qui..

Regazzoni: “abbastanza soddisfatto ma devo/dobbiamo migliorare”

MENDRISIO – Alberto Regazzoni (Foto CHalcio) si è presentato in veste ufficiale al pubblico del Comunale sabato pomeriggio quando la squadra di Francesco Ardemagni ha affrontato l’Eschen/Mauren nella prima partita del nuovo torneo. Una buona prova quella dell’ex nazionale rossocrociato che sta gradualmente trovando la condizione migliore pur in una situazione climatica che non è propriamente quella gradita. ” Si. In effetti sono portato per soffrire molto il caldo per cui non credo di riuscire con questo clima a fornire una prestazione al cento per cento. Sto entrando nei meccanismi della squadra e vedo che settimana dopo settimana le...

continua qui..

1L: Coppola soddisfatto del punto di Mendrisio

Cosa ci faccia in 1^ lega Giuseppe Coppola ce lo chiediamo oramai da un bel pezzo e nonostante sia reduce da una preparazione singhiozzante, il numero 9 dell’Eschen/Mauren ha confermato sabato scorso a Mendrisio tutta la propria qualità di giocatore dotato di tecnica e personalità che lo rendono tra i marziani della categoria. Il complimento non lo scompone più di tanto e nemmeno il fatto che dopo tre giri supplementari di campo al termine della partita, il pretesto dell’intervista gli fa risparmiare la fatica degli ultimi addominali. Non mi sembri molto contento. Eppure sei stato il migliore in campo....

continua qui..

1L: Waser parla del suo Eschen

MENDRISIO – Thomas Waser – devo ammetterlo – mi è più simpatico di Oliver Ofentausek. Motivo valido per chiedergli una simpatica (breve) intervista giocando a pari o dispari che sia fatta in lingua italiana. La disponibilità del nuovo allenatore dell’Eschen (Foto CHalcio) è esagerata e se non vi fossero problemi di “lingua” si potrebbe stare a chiacchierare per ore. La prima curiosità è per il mio modo di vedere il calcio abbastanza scontata. Possono convivere contemporaneamente tre giocatori come Bärtsch, Coppola e Pola ? ” Penso di sì. Quando gli altri giocano con una difesa classica tanto meglio. In...

continua qui..

1L: Bellinzona senza problemi al Rheinau

Un’incornata di Magnetti ha sbloccato il risultato del Rheinau (Foto CHalcio) dove Balzers e Bellinzona hanno aperto il campionato in un pomeriggio di gran caldo. La squadra di Patrick Winkler si è dimostrata poca cosa e priva di due pedine di esperienza e qualità quali Erne e Domuzeti ha accentuato il giudizio della vigilia che la vorrebbe insieme a Seuzach ed Hoengg tra le maggiori candidate alla relegazione. Il Bellinzona ha giocato in scioltezza e dopo l’eruogoal di Mirko Facchinetti si è tolta anche il problema di un’eventuale fiammata dei locali. Il terzo goal di Magnetti (ancora di testa)...

continua qui..

1L: i pali fermano il Mendrisio

MENDRISIO – Finisce senza premi la prima partita della stagione al termine della quale Mendrisio ed Eschen si dividono la posta. Il caldo condiziona il rendimento delle due squadre che dopo un primo tempo a ritmo discreto si sfilacciano nel corso dei secondi 45’ producendo di conseguenza un numero più consistente di opportunità. La cronaca è comunque ricca di molti episodi, alcuni dei quali non sono finiti a referto principalmente per disattenzione di una terna arbitrale che ha commesso gravi errori. Eschen più pericoloso nel primo tempo quando Knuth chiama Cataldo ad una deviazione in tuffo (14) e poi...

continua qui..

Entra/esci

Login

Previsioni meteo

Dirette e news da twitter

Collaboratori esterni

Archivio