Un grosso spavento, poi il lieto fine. Il Sessa di Vincenzo Lofaro passa il turno di Coppa di Quinta Lega grazie alla lotteria dei rigori. Sul campo dell’Aquila, i bianconeri hanno dato vita a una partita disputata maggiormente sotto l’aspetto fisico, con l’Aquila più ‘maschio’ e con la chiara intenzione di innervosire l’avversario. Compito riuscito per i padroni di casa che dal 70′ giocano in superiorità numerica in virtù dell’espulsione a un giocatore del Sessa, dovuto a un fallo di reazione.

Terminati a reti bianche i tempi regolamentari, il Sessa passa in svantaggio nel primo tempo supplementare, fino alla rete del pareggio di Brunacci a tre minuti dal fischio finale. La lotteria dei rigori vede protagonista Francisco Gonzales, portiere bianconero che tiene a galla i suoi durante i calci di rigore. Ci pensa nuovamente Brunacci a mettere in rete il pallone decisivo che regala il pass per il prossimo turno al Sessa.