Stadio Comunale Morbio Inferiore 20:45

Si trovano di fronte, per gli ottavi di finale di Coppa Ticino, due squadre militanti entrambe in Seconda Lega.

Sarà dura battaglia?

Ecco le formazioni ufficiali:

FC Morbio (4-4-1-1) – Karamo Ceesay; Luca Pesenti, Francesco Cassenti, Davide Brumana, Simone Puricelli; Lorenzo Giaquinta, Adelajo Dulaj, Luca Belvedere, Mattia Casnici; Eros Martella; Gabriele Spagnuolo. Riserve: Carlo Bogani, Andrea Simone, Francesco Lo Verde, Andrea Panarella, Andrea Casarini. Allenatore: Alessio Righi.

FC Rapid Lugano 1 (4-4-1-1) – Viktor Zukaj; Filippo Vanini, Samuele Grassi, Marin Bonic, Ricardo Machado Fernandes; Andrea Tarello, Antonio Dabormida, Rijat Shala, Anthony Maligno; Ejmen Islamaj; Mladen Vidovic. Riserve: Miro Moghini, Nicola Solari, Petar Zivkovic, Federico Bolzani, Angel Francisco Vallejo. Allenatore: Mirsad Shala.

1′ – si parte! Calcio d’inizio battuto dal Morbio (0-0)

3′ – in queste fasi iniziali le due squadre si stanno studiando (0-0)

5′ – pericoloso passaggio in fase difensiva tra i giocatori del Rapid, il Morbio non riesce ad approfittarne (0-0)

6′ – tiro da fuori area di Vidovic, alto (0-0)

6′ – ancora in avanti il Rapid con un cross insidioso dalla sinistra (0-0)

9′ – c’è troppo spazi tra i vari reparti del Morbio, che fatica a uscire dalla propria zona. Il Rapid cerca di pressare alto (0-0)

11′ – Maligno subisce un duro colpo, ma si rialza (0-0)

16′ – prima azione offensiva del Morbio, che si fa vedere dalle parti di Zukaj con un tiro di Spagnuolo (0-0)

19′ – primo calcio d’angolo per il Morbio, che prova uno schema, ma la difesa del Rapid rinvia senza particolare affanno (0-0)

20′ – pericoloso passaggio all’indietro verso Ceesay, per poco Vidovic non ne approfitta (0-0)

23′ – il Morbio fa molto giro-palla partendo dalla difesa, mentre le punte del Rapid effettuano molto pressing. Vidovic si propone sempre per lo scarico o per il passaggio verso l’esterno (0-0)

26′ – fallo su Casnici al limite dell’area. Sul punto di battuta si presenta Spagnuolo che cerca un tiro a giro, la palla esce di un paio di metri (0-0)

30′ – calcio di punizione dalla sinistra per il Rapid. Ceesay cattura la sfera e rinvia (0-0)

31′ – calcio di punizione dalla sinistra per il Morbio. Il primo cross viene respinto, sul contro-cross Machado interviene provvidenzialmente mandando in calcio d’angolo (0-0)

36′ – cambio per il Rapid: esce Shala, entra Zivkovic (0-0)

36′ – tiro insidioso di Spagnuolo dal limite dell’area, Zukaj non trattiene, ma sulla respinta la palla termina sul fondo (0-0)

43′GOL! Rapid in vantaggio con Zivkovic! Il neo-entrato sguscia dalla destra, fa partire un tiro che colpisce la parte bassa della traversa e finisce in rete. Niente da fare per Ceesay (0-1)

45′ – il Morbio cerca di portarsi in avanti per agguantare il pareggio prima del duplice fischio del direttore di gara (0-1)

45′ +2′ – termina il primo tempo con gli ospiti in vantaggio per merito del punto di Zivkovic. La partita è condizionata da molti errori, il Rapid è leggermente più brillante in fase offensiva, fa molto pressing e questo mette in difficoltà il Morbio, che si affida quasi esclusivamente a Spagnuolo in fase d’attacco e alla velocità sulla sinistra di Casnici. (0-1)

46′ – si riparte al Comunale di Morbio! (0-1)

48′ – tiro da fuori area di Islamaj, di un nulla sopra la traversa (0-1)

52′ – punizione per il Morbio. Il tiro di Spagnuolo va a sbattere sulla barriera (0-1)

55′ – a seguito di in errore in impostazione della difesa di casa, Zivkovic si presenta a tu per tu con Ceesay, che devia il tiro in corner (0-1)

57′ – il Rapid è molto pericoloso. Ceesay, per la seconda volta, interviene alla grande sulla linea di porta (0-1)

59′ – calcio di punizione in zona offensiva per il Rapid: niente di fatto, la palla termina alta (0-1)

66′ – il Morbio prova ad attaccare, ma non si rende pericoloso (0-1)

68′ – il Rapid reclama un calcio di rigore, che sembrava abbastanza netto (0-1)

71′ – bello spunto di Spagnuolo, ma sul suo cross rasoterra verso il centro dell’area nessuno dei suoi compagni interviene (0-1)

73′ – passaggio rischiosissimo di Pesenti verso Ceesay, che riesce a evitare il raddoppio dei luganesi (0-1)

79′ – azione pericolosa del Morbio, ma Zukaj anticipa gli attaccanti di casa (0-1)

81′ – calcio d’angolo per il Morbio. Mischia nell’area del Rapid, senza esito (0-1)

83′ – il Rapid è sempre insidioso in fase offensiva, ma il Morbio non demorde, vuole agguantare il pari (0-1)

84′GOOL! Raddoppio del Rapid! Vidovic parte in contropiede dalla sinistra e mette a segno la sua doppietta personale. Qualificazione in ghiaccio (0-2)

87′GOOOL! Cercando di anticipare l’attaccante avversario, un difensore del Morbio infila il pallone nella propria porta (0-3)

90′ – punizione dalla destra per i padroni di casa, Zukaj blocca la sfera. Vidovic parte in contropiede e conquista da par suo una punizione, sulla quale Ceesay esce e blocca la sfera (0-3)

90′ +2′ – angolo in favore del Morbio, ma la difesa del Rapid rinvia (0-3)

90′ +3′ – termina qui la sfida! Il Rapid cala il tris, espugna Morbio e si qualifica ai quarti di Coppa Ticino. In una partita non bella, gli ospiti si fanno preferire, essendo messi meglio in campo, dove tutti i reparti si davano una mano (0-3)

Grazie a tutti per averci seguito! Vi auguriamo una splendida prosecuzione di serata!

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS