Vi avevamo già anticipato la notizia che Diego Benaglio sarebbe stato il prossimo portiere del Monaco. Ora è diventata realtà, dopo che l’ex nazionale svizzero ha firmato il triennale che lo legherà fino all’estate del 2020 ai biancorossi del Principato.Subasic permettendo, lo zurighese abbinerà Ligue 1 e Champions League almeno per la prossima stagione.

Dopo nove anni e mezzo al Wolfsburg, l’allontanamento dai Lupi è stato lacrimoso, ma addolcito dal fatto che non sarà un addio ma soltanto un arrivederci. Il d.s. dei biancoverdi Olaf Rebbe non ha lasciato spazio ad alcun dubbio: “Diego è un professionista per eccellenza e ci fa piacere che si possa misurare per le prossime tre annate al più alto livello. È ancora più gradevole sapere che al termine della sua carriera agonistica la sua strada si incrocerà nuovamente con quella della nostra società”.

Il 33enne, che al Wolfsburg ha conquistato Bundesliga, Coppa e Supercoppa, ha confermato: “Sono felice di iniziare un nuovo capitolo della mia carriera al Monaco; ho visto qualche partita del mio nuovo club nella stagione appena trascorsa e credo sia stata fantastica. Subasic è un portiere eccellente, le sue prestazioni gli sono valse la palma di miglior estremo difensore del campionato francese e sono contento di essere un suo nuovo compagno di squadra. Mi fa altrettanto piacere che ritornerò con un altro ruolo al Wolfsburg; la città e la società tedesca sono infatti la mia seconda patria e sono effettivamente riconoscente nei confronti dei tifosi e dell’intera regione”.  

Benaglio è il quarto giocatore svizzero, dopo Müller, Grassi e Barberis, a giocare nel Principato negli ultimi 40 anni.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS