CHI: le squadre che la Svizzera potrà affrontare nei play-off sono Eire, Irlanda del Nord, Grecia e Svezia. Le altre teste di serie, oltre agli elvetici, sono Italia, Croazia e Danimarca.QUANDO: la doppia sfida si giocherà tra il 9 e l’11 novembre (andata) e tra il 12 e il 14 dello stesso mese (ritorno).

SORTEGGIO: il nome dell’avversario dei rossocrociati verrà sorteggiato martedì. Nella stessa occasione si saprà chi giocherà la prima partita in casa. A proposito di sorteggi, nel caso la Svizzera si qualificasse per la fase finale dei Mondiali sarebbe con tutta probabilità piazzata in seconda fascia a Russia 2018.

CHI EVITARE: secondo Granit Xhaka la formazione più pericolosa è la Svezia. Il mio personalissimo parere è che le due squadre più rognose sarebbero proprio gli scandinavi e l’Eire. Metto un gradino sotto come pericolosità la Grecia, anche se la trasferta ad Atene potrebbe essere bollente. L’Irlanda del Nord è invece l’avversaria che tutti vorrebbero pescare.

Rimanendo sulla questione nazionali, ma spostandoci alla neonata Nations League, l’UEFA ha indicato che le prime quattro squadre della “Divisione A” (le formazioni cioè  che s’imporranno nei quattro gironi) guadagneranno il diritto di partecipare alla fase finale degli Europei 2020.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS