Il Vaduz ci crede ancora. Nella serata in cui il Losanna sbanca Lucerna, gli uomini del Principato s’impongono sullo Young Boys grazie all’incornata di Bühler in mischia dopo un angolo di Kukuruzovic. A tre giornate dal termine i biancorossi hanno ancora cinque punti di distacco dal Losanna penultimo.

Lo Young Boys ha l’occasionissima per impattare all’83’, ma la conclusione di Aebischer da fuori area scheggia il palo.

La rimonta nel secondo tempo del Thun non dà scampo al Grasshopper. In undici minuti tra il 54’ e il 65’ i ragazzi di Lustrinelli vanno a segno per ben tre volte. Il potente sinistro di Rapp, il colpo di testa di Geissmann e la rete di Reinmann rendono inutile il punto delle Cavallette che avevano sbloccato il risultato in apertura (al 4’) con un lob di Andersen. I bernesi sono così matematicamente salvi, distanziano in classifica il Grasshopper e s’impossessano della sesta posizione.