Vietato perdere per le quattro squadre in campo nel pomeriggio

Nel pomeriggio (h.19.00) si giocheranno gli anticipi della 17ma giornata della RSL. L’interesse è focalizzato sula sfida della Suisspoarena dove il Lucerna ultimo in classifica (14 punti) gioca una carta importante, anche se non decisiva, per raggiungere la salvezza. L’ospite di turno sarà il Sion, dove nello scorso turno a preso ossigeno e punti, infatti adesso è sopra la squadra di Babbel di tre punti. Agli ospiti tutto sommato un pareggio potrebbe anche andar bene visto che le concorrenti non hanno turni facili: Il Thun impegnato nel derby; il Losanna ospita il Basilea e il Lugano viaggia a Zurigo contro il Grasshopper per la replica della partita di giovedi.

I padroni di casa negli ultimi cinque confronti hanno perduto 4 volte e vinto una sola volta contro il San Gallo. Dalla parte opposta i vallesani nelle ultime due trasferte hanno preso la bellezza di 10 gol. Nell’ultimo turno però hanno dato segni di risveglio con la “rivoluzione” messa in atto da Gabriconfiggendo senza paura il GC.
Il rischio per i ragazzi di Babbel potrebbe essere la stanchezza del turno di Coppa Svizzera dove al S.Giacomo non sono stai ridicolizzati, come in campionato, dai Campioni in carica.

Sempre alle h19.00, alla Pontaise il Losanna va a incrociare il Basilea. Nessuna delle due compagini può permettersi la sconfitta. Per Celestini perdere avrebbe il significato di aver buttato tutto quello che di buono si è fatto negli ultimi due mesi e per Wicky una frenata nella rincorsa sull’YB.

Ultimo particolare statistico: alla Pontaise ci ha lasciato le penne la capolista più di un mese fa e i biancocelesti andarono a vincere, nel mese di agosto, a Basilea lanciando la crisi dei renani che allo stesso momento presero coscienza: la loro stagione non sarebbe stata una passeggiata come le otto passate.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS