La vita cambia in un battibaleno per Jeff Saibene. Domenica pomeriggio era ancora sulla panchina del Thun, lunedì mattina è già a Bielefeld per la presentazione con il nuovo club, l’Arminia.

Per Saibene la sfida è di quelle da far tremare i polsi perché Die Blauen sono terz’ultimi in Zweite Bundesliga, a due punti dalla zona salvezza.

“L’Arminia è un club tradizionale ed è per me un grande onore poter lavorare qui. L’obiettivo è sfidante, ma sono fiducioso”, le prime parole da neo-tecnico della formazione di Bielefeld del 48enne lussemburghese.

Saibene, sostituito nell’Oberland bernese dalla coppia Schneider – Lustrinelli, ha un contratto esclusivamente fino al termine della stagione in corso con l’Arminia.