Tutto pronto in terra renana per festeggiare l’ottavo titolo consecutivo. Il Basilea, vincendo in casa contro il Vaduz sabato pomeriggio e sperando nella sconfitta o nel pareggio dello Young Boys impegnato domenica contro il Lugano, potrebbe stabilire l’ennesimo record, ossia diventare campione svizzero con otto giornate di anticipo. Un dominio quello rossoblu che sembra lontano anni luce da quando il campionato, nella stagione 2005-2006, si concluse con la vittoria dello Zurigo al St. Jackob Park grazie ad un gol di Filipescu al 93′ minuto che consegnò il titolo ai tigurini allenati da Lucien Favre, a discapito proprio dei padroni di casa.

Seguici e metti mi piace qui:
LinkedIn
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS