Tag: Grasshopper U21

Hakan Yakin, anche lui alle Cavallette!

Un fratello tira l’altro. Dopo l’arrivo di Murat Yakin al Grasshopper due settimane fa, ora è la volta del fratello Hakan. Il cadetto della famiglia Yakin è stato nominato allenatore della formazione Under 21 delle Cavallette. L’ex giocatore del Bellinzona integrerà anche i quadri tecnici della prima squadra, ma il suo ruolo esatto verrà chiarito soltanto nei prossimi giorni.Il quarantenne lascia dunque lo Sciaffusa (dove era assistente allenatore) e prenderà il posto di Smiljanic che ha fatto invece il percorso inverso ed è ora il tecnico dei renani. Il Grasshopper comunica inoltre che il legame tra la squadra maggiore...

continua qui..

Inizia l’era Smiljanic: primo set allo Sciaffusa!

Approfittando della pausa per le nazionali lo Sciaffusa ha giocato e vinto per 6-0 una partita amichevole contro la formazione under 21 del Grasshopper. È stata l’occasione per i giocatori in maglia viola di mettersi in mostra di fronte al nuovo tecnico Smiljanic.In maniera abbastanza bizzarra la squadra avversaria era proprio l’ultima a essere stata allenata dall’ex difensore. Il team under 21 del San Gallo – lo sparring partner inizialmente scelto – non ha infatti potuto disputare questo incontro. Nella prima mezz’ora i padroni di casa hanno preso un vantaggio considerevole: già all’ottavo minuto di gioco Paulinho, per l’occasione...

continua qui..

1L: la sfida tra GC e Lucerna è già iniziata

C’è da crederci: Grasshopper e Lucerna cercheranno nuovamente di andare all’assalto di quel quarto posto disponibile per una 21 in 1^ promotion rimasto vacante dopo la retrocessione del San Gallo. Inizio come si deve per la squadra di Smiljanic che si è imposta per 2-0 sul campo della matricola Kickers. Il Lucerna ha invece vinto 5-2 sul terreno dell’altra nei promossa Langenthal. Nella prima giornata Christopher Teichmann si è guadagnato gli onori del caso dopo aver segnato le tre reti che hanno permesso al Baden di vincere a Basilea: il Black Stars è stato piegato al 90esimo dal terzo...

continua qui..

1L: autogoal Eschen; allungano Gossau e Wettswil

Prime eliminazioni e verdetti definitivi dopo la 24esima giornata del Gruppo 3. I confronti diretti si sono conclusi con le vittorie delle squadre di casa: Gossau e Wettswil hanno così allungato in classifica beneficiando anche dei risultati sorprendenti degli altri gruppi nei quali hanno perso Baden, Soletta e ha pareggiato il Lancy. Ipotizzando una quota playoff a 44 punti – inteso nel Gruppo 3 – da questa sera Red Star ed Eschen sono fuori. La squadra di Ofentausek si è fatta battere allo Sportpark dal Thalwil per 1-0 (80′ Krasniqi). Fuochi d’artificio al Buechenwald con il Gossau sotto 0-3...

continua qui..

1L: due confronti diretti nel Gruppo 3

Con le ticinesi tutte impegnate domani pomeriggio, si aprirà alle 16.00 la 24esima giornata di 1^ Lega. Due le partite di cartello che daranno indicazioni probabilmente determinanti alla classifica che ancora oggi vede potenzialmente in grado sette squadre di ambire ad una qualificazione per la fase finale. Al Moos in campo le zurighesi Wettswil e Red Star: situazione strana quella della squadra di Martin Dosch che dopo dieci risultati utili di fila ha perso incredibilmente in casa col Seefeld per poi tornare a vincere al Lido la scorsa settimana. Il Wettswil ha agganciato al terzo posto il Bellinzona ma...

continua qui..

1L: Mendrisio sbanca Niederhasli e resta in vita

ZURIGO – La fotografia di Yannick Helbling, usata per lanciare su CHalcio.com la partita odierna non ha portato troppa fortuna al Mendrisio. E’ stato infatti il 21enne numero 6 delle cavallette a battere Cataldo con una splendida punizione in apertura di secondo tempo. Poco male comunque anche perchè contro il Mendrisio di oggi ci sarebbe stato poco da fare: la squadra di Mister Gatti ha giocato come fosse l’ultima partita della vita e contro un avversario tradizionalmente favorevole per giocare a calcio ha saputo sfoderare le proprie qualità che sono principalmente quelle di saper ripartire palla a terra con...

continua qui..

1L: ultimi colpi per Locarno e Mendrisio?

Le ultime due partite della 23^ giornata coinvolgono quattro squadre che per un motivo o per l’altro devono vincere. A quattro turni dal termine, il Grasshopper si ritrova a meno otto dalla 21 del Lucerna e già da questa sera – in caso di pareggio o sconfitta con il Mendrisio e di contemporanea vittoria dei ragazzi di Seoane contro lo Zugo – potrebbe essere tagliato fuori dalla fase finale. Cosa questa che vale anche per la squadra di Roberto Gatti alla quale i risultati di ieri hanno concesso una virgola di speranza che sarebbe stata zero se Gossau, Bellinzona ed...

continua qui..

1L: decima sconfitta di fila per il Locarno

Una doppietta di Nedim Bajrami (entrambe le reti sono arrivate allo scadere dei due tempi) ha regalato alla U21 del Grasshopper (arrivata in Ticino con soli 14 giocatori) la 14esima vittoria in campionato. Senza gli infortunati Tirelli, De Gianbattista e con qualche novità rispetto all’undici titolare di Thalwil, la squadra di Remy Frigomosca ha tenuto alta la testa per tutto l’incontro, ma non ha potuto evitare la 14esima sconfitta. Il bottino pieno delle squadre di fondo classifica rendono ora soltanto una questione aritmetica la certezza di una inattesa retrocessione: a quattro giornate dalla fine le bianche casacche hanno infatti nove...

continua qui..

Seguici e metti mi piace qui:

Per i mister di Chalcio.com

Collaboratori esterni

Archivio

close

Se ti piace il sito, condividi: