002PIAN SCAIROLO – Se Andrea Manzo aspettava indicazioni utili in vista della trasferta di Berna è probabile che non le abbia ricevute dall’amichevole di questa sera a Pian Scairolo. Tuttavia, i precedenti (recenti) insegnano – soprattutto a noi – di trarre le considerazioni per quelle che possono essere di fronte ad una partita fra squadre con eccessivo divario.

Dopo una doppietta di Karim Rossi ad inizio partita che avrebbe potuto lasciare intendere una goleada bianconera, il Lugano si è progressivamente disinteressato della gara lasciando eccessivo spazio alla compagine di 2^ Regionale che addirittura è riuscita ad accorciare le distanze con Nicolò Casolini su calcio di punizione.