Reduci entrambe da un weekend da tre punti, le neroazzurre di Andrea Donini e le verdeblù di Giorgio Fransioli scaldano i motori in vista dell’ultimo impegno prima della pausa invernale.

I massimi campionati (femminili) sono fermi per la pausa nazionale, ma per tutti i calciofili non mancherà l’occasione di strabuzzare gli occhi. Domani, infatti, alle 18.00 le momò scenderanno sul terreno del Campo Comunale di Balerna per affrontare le sopracenerine nel primo derby stagionale. Una sfida unica e sicuramente ricca di emozioni.

Scoppiettante. È questo il leitmotiv del campionato di Prima Lega che – dopo partite entusiasmanti e risultati sorprendenti – sta per giungere al giro di boa prima della pausa invernale. Un ultimo turno che si preannuncia al cardiopalma: per l’undicesima giornata è in programma un incontro diverso dal consueto. Quel derby che, per la prima volta in stagione, vede opposte le ragazze di Donini a quelle di Fransioli. Due realtà simili, ma anche diametralmente opposte.

Ormai una squadra consolidata nel campionato di Prima Lega, il Balerna continua a inanellare un primato dopo l’altro: 13 vittorie su 13, vetta della classifica nonché pass per i quarti di finale di Coppa Svizzera. Un ruolino di marcia a dir poco impressionante che conferisce alle sottocenerine i favori del pronostico. La compagine gambarognese, però è pronta a compiere il ‘colpaccio’. Dopo un inizio di campionato piuttosto altalenante, le verdeblù hanno vieppiù ritrovato il pallino del proprio gioco. Ora, in classifica occupano la nona posizione – frutto di due vittorie e altrettanti pareggi.

Dribbling, goal e gesti atletici. Un faccia a faccia bello e, soprattutto, di qualità. Le due compagini sono pronte a regalare al pubblico grande spettacolo… Ventidue ragazze (senza ovviamente dimenticare le riserve) verseranno lacrime e sangue per cercare di conquistare il successo finale. Un match da non perdere!