Grazie alla vittoria sulla formazione sangallese, la compagine di Donini e Canello consolida la sua prima posizione in classifica in attesa che si completi la quarta giornata di Prima Lega.

SC Balerna – FC Wil 1900 I 2-0

E fanno quattro vittorie su altrettante partite giocate. Un’entrata in materia migliore per il Balerna decisamente non si poteva sperare. Grazie alla vittoria ottenuta contro l’FC Wil 1900, la squadra sottocenerina si porta in solitaria al comando della classifica di Prima Lega in attesa che l’FC St. Gallen-Staad completi il quarto turno.

Sul campo amico del comunale, Cora Salvadè e compagne si sono imposte per 2 reti a 0 contro la compagine sangallese al termine di una sfida più che rusticana. Fin dai primi minuti di gioco, infatti, la squadra ospite imposta un sistema di gioco molto duro e falloso: il direttore di gara deve intervenire più volte per fermare l’irruenza della formazione capitanata da Nadine Scherrer. La prima frazione – contraddistinta da molte interruzione e pochissime occasioni da goal – si conclude, dunque, a reti inviolate.

Nella ripresa, però le neroazzurre entrano in campo con un altro piglio e trovano a più riprese la via del goal. Grazie a un maggior pressing, la formazione di Donini e Canello riesce ad arginare l’offensiva della squadra ospite – costringendola nella sua metà campo. Le sangallesi accusano il contraccolpo e, al 65esimo, si ritrovano a dover inseguire nel punteggio. Ad aprire le marcature per le padrone di casa è Alice Scacchi che – dopo un batti e ribatti scaturito da una punizione laterale – è abile a insaccare la palla alle spalle di Michelle Gimmi. Un vantaggio che era ormai nell’aria: da venti minuti l’FC Wil 1900 era schiacciato nella propria trequarti.

Le sottocenerine possono controllare tranquillamente il risultato: le ospiti manifestano un cedimento a livello fisico e non riescono a impensierire più di quel tanto l’estremo difensore del Balerna. Anzi, ormai nei minuti di recupero Diefenthaeler viene stesa in area di rigore e l’arbitro non può che concedere il tiro dagli undici metri. Con un destro poco sotto l’incrocio dei pali, Francesca Tagini trova la rete del doppio vantaggio. L’incontro termina, dunque, sul risultato di 2 reti a 0 in favore delle padrone di casa. Risultato che consente alle neroazzurre di issarsi in vetta alla classifica ancora a punteggio pieno.

Il prossimo weekend, ancora sul campo del comunale, le ragazze di Donini sfideranno la formazione dell’FC Blue Stars Zh I.

Formazione casalinga: Sica, Salvadè, Casellini (Del Po), Emini, De Vivo (Di Prenda), Maiorano, Terranella (Tosi), Roncoroni (Giuriani), Diefenthaeler (Tagini), Lurati (Rocco), Scacchi

Marcatori casalinghi: Scacchi (65esimo), Tagini (92esimo su calcio di rigore)