La complicità delle classifiche dei gironi 1 e 2 lasciano al momento ipotizzare che dal terzo girone di prima lega potrebbe uscire una delle due Wild Card per accedere alle finali.

Quattro squadre, Tuggen, Red Star, Wettswil ed Eschen, seguono la solida capolista Baden e si giocheranno nelle ultime cinque giornate un posto al sole dei playoff. Situazione incerta anche in chiave retrocessione, un cosa è certa, il Mendrisio sembra più vivo delle antagoniste Gossau e United Zurigo.  I sangallesi hanno perso al Kybunpark contro il San Gallo (9-1) e non hanno fatto punti nel 2019. Gli zurighesi sono spesso in partita ma faticano a dare sostanza al loro impegno.

Con una partita da recuperare e tutti gli scontri diretti a disposizione la squadra di Stefano Bettinelli sembra possedere un cambio di marcia in grado di stravolgere quella sentenza che la giuria del calcio ticinese aveva confermato prima ancora di ascoltare gli imputati. Resta una Mission Impossible, questo è chiaro, ma non vanno sottovalutate le prestazioni – ultima in serie quella contro il quotato Eschen dell’internazionale Regtop – che hanno confermato progressi, spirito e testa giusta.

Molto del futuro di questo Mendrisio 2018-2019 – nato sulle ceneri di una promozione sfiorata – dipende prima di tutto dall’atteggiamento dei giocatori, dalla fiducia di società e staff, ma anche dai risultati altrui e da come potrà essere falsato un campionato che per troppe squadre è già terminato. Al Mendrisio non è stato regalato fino ad oggi alcun che e gli episodi, diciamo dubbi, ne hanno compromesso almeno sei punti.

Il percorso è ancora lungo e passerà prima ancora dal terribile recupero della Linthstrasse dai confronti diretti post pasquali con Gossau (in trasferta), Thalwil (in trasferta) e United (al Comunale). Gossau e Thalwil – ricordiamolo – sono due squadre che nelle gare di andata in Ticino hanno tratto enorme vantaggio da decisioni arbitrali che hanno ribaltato i valori del campo.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

FC Tuggen: quando lo sponsor è dietro le quinte Durante il recupero di prima lega giocato a Tuggen tra i locali ed il Mendrisio, ha colpito la vistosa sponsorizzazione sui pantaloncini dei padro...
Crociato, menisco e collaterale per il giovane dif... Un grave infortunio, priverà il FC Mendrisio, nella propria rincorsa alla salvezza, del giovane difensore Aaron Minelli. A pochi mesi dal suo 19esi...
Comunicato FC Mendrisio FC Mendrisio offre una bella opportunità per sostenere la propria squadra. VIENI CON NOI NELLA DECISIVA TRASFERTA DI GOSSAU! In occasione dell...
1L:FC Mendrisio, Pasqua serena tra certezze e sper... È un vero peccato per il Mendrisio non essere riuscito a tornare da Tuggen con un risultato positivo. La prova della squadra di Bettinelli è stat...
2L: colpaccio del Cademario che passa sul Castello Colpaccio del Cademario contro il Castello, il recupero della diciannovesima giornata finisce sul punteggio di 1 a 3, risultato che potrebbe signi...
1LP: ancora 3 punti per il Bellinzona, 1-0 allR... Il Bellinzona si fa un bel regalo pasquale, prima delle feste incamera 3 punti ai danni dell'SC YF Juventus. La squadra di Tirapelle scende in ca...
1L: Tuggen – Mendrisio al cardiopalma, momo ... Partita intensissima per il Mendrisio in casa del Tuggen, ottima squadra sia  per il gioco che per alcuni elementi in squadra da fuori categoria. ...
Area tecnica? Ci sta solo UN mister! Quanto accaduto sabato pomeriggio durante la pausa di Mendrisio-Eschen dovrebbe per lo meno essere tema di approfondimento. Il tecnico della compag...
1L: un ottimo Mendrisio rischia di vincere, l̵... Davvero peccato per il Mendrisio che si vede raggiungere nel finale al 96' dopo un gran bel match, con il secondo tempo in 10 uomini. In casa Men...
3L: il Melide resta ai piani alti, 1-0 al Lusiadas... Partita interessante quella giocata sul mitico campo Ganon di Sonvico tra gli uomini di Rossetti e quelli di Guerchadi. Inizio tutto sommato equ...