La vittoria della precedente giornata ha messo una bella euforia, subito smorzata dalla sconfitta contro l’Höngg, 2-1 per i padroni di casa.

Il Mendrisio parte con una formazione diversa dallo scorso sabato, Durini e Perego al posto di Cataldo e Cocimano indisponibili.

Durini, Kabamba, Cvetkovic, Padula, Rey, Guerchadi, Perego, Damo, Cortez, Franzese, Cornacchia.

Il Mendrisio parte bene, ottimo atteggiamento e buon gioco, ma i padroni di casa già al 5′ minuto hanno l’occasione per segnare ma sfuma, dopo un’ammonimento a von Thiessen e serie di calci d’angolo da una parte e dall’altra, mancano un’altra ghiotta occasione con Derungs al 28′ e al 43′ passano in vantaggio con Forny in sospetto fuorigioco (confermato da alcuni tifosi di casa), primo tempo 1-0.

Inizia il secondo tempo e subito al 49′ Perego lascia il posto ad Afonso, mister Bettinelli prova ad essere più offensivo, ma al 50′ in un solo minuto i padroni di casa hanno due occasioni da rete con Derungs e Rodriguez, sempre loro. Al 60′ Riso con un gran tiro raddoppia per l’Höngg, niente da fare per Durini, prima partita dal primo minuto per il giovane portiere.

Al 67′ Franzese spreca un’occasione da rete e al 76′ gli ospiti vengono premiati con un calcio di rigore che il nuovo entrato Afonso realizza. Il Mendrisio ci crede, all’84 e 85′ Cvetkovic ha due palle-gol e un’altra con una rete mancata quasi sulla riga di porta, la palla non vuole entrare, all’86’ entra Giona Mazzetti ma non c’è niente da fare, il Mendrisio torna a casa con 0 punti.

Davvero peccato, sarebbe stata un’altra giornata favorevole, in caso di vittoria e con 9 punti il Gossau sarebbe arrivato a due lunghezze sorpassando anche lo United. Il Mendrisio ha creato un buon gioco, l’atteggiamento e la motivazione dei ragazzi era ottima, cosi come la reazione dopo le reti subite. Mister Bettinelli ora saprà coinvolgere i ragazzi e prendere spunto da questa partita per risolvere le situazioni negative messe in evidenza con questa sconfitta.

 

 

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

1L: il Mendrisio lascia la Prima Lega con un pareg... Con una formazione largamente rimaneggiata il Mendrisio ha pareggiato la sua ultima partita, per questa stagione, in Prima Lega. La squadra di Be...
1L: Red Star vince al 91′ contro il Mendrisi... Penultima di campionato ininfluente per il Mendrisio in casa dei Red Stars di Zurigo. In questo ultimo esterno di questo campionato mister Bettinel...
1L: nel gruppo 3 nemmeno un verdetto quando mancan... A 180’ dal termine della stagione regolare, anche il Baden non può essere certo di essere qualificato per i playoffs Finale forse ancor più bello...
1L: Mendrisio-United 0-1, clamorosa sconfitta, la ... Come si suol dire la speranza è l'ultima a morire ma da oggi per il Mendrisio di Bettinelli è quasi notte. I momò scendono in campo con la seguen...
1L, l’Old Boys ha scelto Jonas Übersax quale... Jonas Übersax - © oldboys.ch Lasciato partire Marco Walker in direzione del Vallese, l'Old Boys ha comunicato di aver raggiunto un accordo con Jon...
1L, nuova tappa nella carriera di Marco Walker: da... Marco Walker - © oldboys.ch A partire dalla prossima stagione, Marco Walker siederà sulla panchina del Naters Oberwallis La compagine biancorossa...
1L: Thalwil-Mendrisio, 1-2 mister Bettinelli bravi... Altra importantissimo match per il Mendrisio per cercare di tornare sopra la riga della retrocessione. A Thalwil grandi novità nella formazione m...
Ultim’ora! 100 anni della FTC alla Fiera Tis... Questa sera al Centro Esposizioni di Lugano alla fiera PrimExpo alle ore 20.00, si festeggeranno i 100 anni della Federazione Ticinese di Calcio. I...
1L: photogallery Gossau-Mendrisio Chalcio.com vi propone la galleria fotografica della partita di sabato tra Gossau e Mendrisio  
1L: Mendrisio, il cielo è blu sotto le nuvole   Il cielo sembrava quello classico da fine del mondo. Ed in effetti, Gossau e Mendrisio si giocavano metaforicamente qualcosa del genere. L...