Prima vittoria del girone di ritorno per il Taverne che grazie ad una gara accorta ha disposto con merito di un Thalwil arrivato in Ticino in condizioni atletiche approssimative e con il chiaro intento di tornarsene a casa con almeno un punto. Il primo tempo è stato viziato da molte palle lunghe che non hanno quasi mai impensierito i portieri. Un episodio che peserà sul risultato accade nell’area del Taverne allo scadere del primo tempo: sugli sviluppi di una palla inattiva c’è un chiaro fallo di mano in area di un difensore giallonero sfuggito alla vista del direttore di gara. Il secondo tempo si è aperto con l’espulsione di Skoric per doppio cartellino giallo: anche questo un episodio sul quale il direttore di gara Sig. Roth non è apparso molto convincente.
La rete decisiva l’ha messa a segno il generoso Carmine Rocca (67′) al termine di una delle azioni migliori della partita. Trovato il vantaggio, il Taverne ha saputo amministrarlo con grande serietà andando più vicino al secondo goal che non il Thalwil a quello del pareggio. ” E’ una vittoria che ci voleva per dare un po’ di serenità al nostro spogliatoio – commenta il Presidente Burà a fine partita – finalmente sono arrivati i tre punti anche se ancora una volta non possiamo sorvolare sulle interpretazioni del regolamento da parte del direttore di gara. Nel prossimo turno il Taverne giocherà a Balzers mentre il Seuzach – disstante sette punti dai ticinesi – sarà impegnato sul difficile campo della capolista Wettswil: occasione propizia per cercare di riavvicinare la linea a sette giornate dal termine del torneo. (dp)
AC TAVERNE – FC THALWIL 1-0 (0-0)
AC Taverne: Bernasconi, Di Stefano (90’+3′ Berisha L.), Barone (60′ Cariglia), Cattaneo, D’Amato, Rocca, Quesada (53′ Gomez), Skoric, Coppola,Vidovic (cap.), Lamanna. All. Moghini.

A disposizione: Surano, Regusci, Galli, Zirilli.

Note: Arbitro: Sig. Simon Roth. 50′ Espulso Skoric (doppia ammonizione). 87′ Espulso Gammel (rosso diretto). Ammoniti: 19′ D’Amato, 70′ Vidovic.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

FC Mendrisio, presentato lo staff Comunicato Fc Mendrisio, ecco il nuovo staff per il girone di ritorno di Prima Lega. IL Football Club Mendrisio é lieto di annunciare lo staff ...
Calciomercato: ufficiale, De Biasi al Paradiso Il presidente Antonio Caggiano non lascia nulla al caso e rinforza ulteriormente la sua squadra. Era solo domenica scorsa la notizia che Axel De ...
Allievi B2-1: RAAV, mister Di Grazia “un girone au... Gli Allievi B del RAAV hanno rischiato di non iscriversi, poi l’avvincente duello con il San Zeno, la vicinanza di genitori e società, la bravura ...
FC Mendrisio, De Biasi lascia Alex De Biasi, classe 96', lascia il Mendrisio. Il centrocampista dell'andata del Mendrisio 2018/2019, lascia la squadra momò come alcuni dei s...
Comunicato stampa FC Mendrisio Comunicato stampa Alle scuole Canavée di Mendrisio mercoledì 5 dicembre si è svolta l’assemblea ordinaria del FC Mendrisio per la stagione 2017-2...
3L Gruppo 1: Taverne, mister Milesi “farei attenzi... Buon inizio di stagione poi un calo nelle ultime partite, il Taverne nel girone di ritorno potrebbe dare fastidio a tante squadre, la Terza Lega è...
FC Mendrisio, finalmente un arrivo, ritorna Lagrot... Dopo varie partenze, Dario Lagrotteria è un gradito ritorno a Mendrisio. Niente Sarr, niente Rey del Chiasso, tra l'altro autore di una bella pre...
FC Mendrisio, si sta creando un nuovo futuro Nuove prospettive si stano delineando in casa dell'FC Mendrisio. La società sta lavorando per dare al nuovo mister Stefano Bettinelli un gruppo d...
FC Mendrisio: quale futuro per la prima squadra? Dopo le prime notizie ci si domanda, cosa succederà alla prima squadra del Mendrisio? Terminata la prima parte di campionato condizionata da risulta...
3L Gruppo 1: poker Collina d’Oro, perde terreno il... Nella parte bassa della classifica colpo del Pura, il Monteceneri vince lo scontro diretto con il Breganzona e torna a sperare nella salvezza GRU...