Il Bellinzona si fa un bel regalo pasquale, prima delle feste incamera 3 punti ai danni dell’SC YF Juventus.

La squadra di Tirapelle scende in campo con questa formazione: Pelloni, Monighetti, Russo, Tarchini, Berera, Forzano, Yesilcayir, Maffi, Guarino, Magnetti, Bottani.

Servono 91 minuti per sbloccare la partita, nel primo tempo almeno in tre occasioni i padroni di casa si rendono pericolosi con Monighetti al 21′, Magnetti al 35′ e Berera al 38′, gli ospiti cercano di creare gioco ma il Bellinzona è più veloce in contropiede, il primo tempo si conclude a reti inviolate.

Inizia il secondo tempo e bisogna aspettare il 55′ per un’occasione da goal, con Bottani che impensierisce Lapcevic con un tiro a scendere molto pericoloso, dopo il quale i ragazzi di Tirapelle ci credono, creano un buon gioco e cercano di spingere. Dobbiamo aspettare una grande parata al 90′ sopra la traversa di Lapcevic che devia in calcio d’angolo un deviazione di un compagno e dallo stesso calcio d’angolo Magnetti è lesto a deviare in rete la palla, 1-0 per il biscione.

Partita non eccezionale ma essenziale del Bellinzona contro il YF Juventus che ora si vede avvicinare il Wohlen che ha guadagnato un punticino pareggiando con il Basilea II.