Eusébio e Maurice Brunner, i due nuovi elementi del roster biancorosso di Promotion League – © fcrj.ch

Il Rapperswil-Jona, avversario del Bellinzona nel campionato di Promotion League, ha annunciato l’ingaggio di due elementi per il suo reparto offensivo

Approdano al Grünfeld due elementi dalla comprovata esperienza, ossia il polivalente centrocampista Maurice Brunner e l’attaccante Eusébio Bancessi.

Il 28enne svizzero, cresciuto nel settore giovanile dello Zurigo e passato dall’FC Stäfa prima di fare il grande salto nella prima squadra tigurina nell’estate del 2011, proviene dal Vaduz, società con la quale era sotto contratto da tre stagioni. Nel corso della sua carriera ha vestito pure le maglie di Winterthur e Bienne. Con il club biancorosso ha sottoscritto un accordo valido per i prossimo ventiquattro mesi.

Il 24enne centravanti, in possesso del doppio passaporto della Guinea-Bissau e del Portogallo, ha svolto la trafila delle giovanili nel Benfica prima di volare Oltremanica, all’inizio del campionato 2013-2014, nell’Accademia del Wolverhampton Wanderers. Dopo aver segnato con regolarità con l’Under 21 dei «Wolves» è stato inserito nella prima squadra neo-arancio, senza tuttavia scendere in campo. Sono poi seguiti trasferimenti in prestito agli inglesi del Cheltenham Town e del Telford United. Infine, nel 2017 ha posato le tende in Polonia, dove ha difeso i colori di Pogoń Siedlce e Olimpia Grudziądz.

Stefan Flühmann, direttore sportivo del sodalizio sangallese, si è espresso come segue al sito web ufficiale del club svizzero-orientale: «Con Maurice ci siamo assicurati un calciatore locale dalla grande esperienza. Grazie alla sua velocità e al suo ritmo sarà un elemento importante nel nostro gioco offensivo. Eusébio è senza ombra di dubbio un ragazzo molto talentuoso e potrà essere un vero rinforzo. Gli ultimi due anni sono stati complicati e difficili da sopportare. Noi vogliamo aiutarlo a rilanciare la sua carriera».

Potrebbero interessarti anche queste notizie: