Una rete di David Degen a tre minuti dal termine del primo tempo, ha permesso al Basilea di battere lo Zurigo e di regalare al Le Mont la vetta della classifica. I renani – con Degen, Sauro, Vailati, Pak e Adili nell’undici messo in campo da Haeberli – si sono imposti di misura nel confronto tra due delle scuole calcistiche più interessanti del paese. Il Le Mont ha guadagnato la vetta grazie al successo ottenuto contro il Breitenrain (3-1). Rimontando il goal iniziale di Muharemi, il Tuggen è tornato alla vittoria grazie alle reti di Haemmerli, Durand e Schiendorfer contro la U21 del San Gallo.

La squadra di Allenspach guida ora un gruppo di cinque squadra a quota dieci punti tra le quali ci sono anche il Koeniz (battuto a Nyon per 2-1), il Bruhel (2-1 allo Young Fellows), lo Zurigo ed il Delémont (2-1 all’Old Boys). A Colovray, la squadra di Hernandez ha battuto a sorpresa il Koeniz grazie alla rete decisiva di Bahlouli a dieci minuti dalla fine. Al Paul Gruninger Stadion, la squadra di Regtop ha condannato alla terza sconfitta di fila per lo YF di Andracchio. Infine, vittoria per 5-3 del Sion sul campo dell’Etoile Carouge.

RISULTATI E CLASSIFICA