© FC Sion

Il campionato di Promotion League è ufficialmente andato in pausa con la disputa dei due ultimi recuperi in calendario

A Savièse, il Sion II si è dovuto inchinare allo Stade Nyonnais, che con i tre punti conquistati è salito sul terzo gradino del podio. I gialloneri si sono imposti con il risultato finale di 4-2 (3-1). Alla rete d’apertura vallesana, firmata da Yannick Cotter al 7′, hanno risposto in serie Idriz Bega (19′), Mërgim Qarri (25′) e Jordi Nsiala (41′). Dopo il punto della speranza siglato da Joni De Oliveira al 48′, ancora Nsiala ha definito lo score finale al minuto 80.

A Zurigo, invece, i padroni di casa sono andati alla pausa principale in doppio svantaggio (reti renane messe a segno da Dejan Zunić al 19′ e Landrit Ejupi al 44′) per poi rientrare in gioco al 48′ e rimettere la contesa in parità al 66′ grazie a due gol di Shpëtim Sulejmani.

In classifica, come detto, il Nyon sale in terza posizione a quota 30 punti, il Sion II rimane decimo con 20, mentre Zurigo II e Basilea II occupano rispettivamente il 13° e l’8° rango (18 e 22 punti).