E bravo Oscar Londono ! Il suo Stade Nyonnais (Foto concessa dal club) ha tenuto fede alle premesse del suo allenatore e dopo lo United ha sconfitto anche il Rapperswil. Il confronto diretto che ha permesso al Kriens di trarre ulteriore vantaggio se lo sono aggiudicato i vodesi che solo a tempo scaduto hanno incassato la prima rete dopo 267′ di rete inviolata. A Colovray, di fronte a 740 spettatori, hanno deciso le reti di Gaillard (59′) e Besnard (81′) che hanno reso inutile il ritorno al goal dell’ex bianconero Da Silva (93′).

Un duro colpo per la squadra di Urs Wolfensberger raggiunta in classifica proprio dal Nyon. Le due squadre, insieme alla 21 del Basilea, hanno però oggi otto punti di ritardo nei confronti della capolista Kriens.

Ti piace questo articolo? Condividilo qui con i tuoi amici sul tuo social preferito!
Facebook
Facebook
LinkedIn
Twitter
Visit Us
Instagram
Whatsapp
YouTube
Seguici via Email
RSS