Terza amichevole del 2019 per i granata che concludono la contesa a reti bianche. Di fronte una prima della classe: Yverdon-Sport FC.

Continua senza sosta la preparazione invernale per l’AC Bellinzona. Al ritorno in campo – Sabato 2 Marzo – per la prima uscita ufficiale (del 2019) in Promotion League manca poco meno di un mese e la formazione allenata da coach Tirapelle sta lavorando bene per farsi trovare pronta.

Nell’attesa d’affrontare il Munsingen, i granata ieri sera si sono resi protagonisti nella terza amichevole che la società ticinese ha organizzato con i pari categoria del Yverdon-Sport FC. A vincere è stato il freddo, sceso sul terreno di Tenero. Il motivo? Uno scialbo – in termini di risultato – 0 a 0 tra le due formazioni che non hanno offeso per 90′. Ci si aspettava, forse, più spettacolo da ambo le parti, da due delle prime quattro compagini del campionato nazionale di Erste Promotion League, ma ciò che importava era mettere minuti nelle gambe per farsi trovare pronti nel mese di Marzo.

A questa uscita ne seguirà una quarta, ed ultima, contro la formazione giovanile (U21) del Lugano FC. Militanti in 2° lega interregionale, saranno i bianconeri ad ospitare il team del capoluogo ticinese Sabato 6 Febbraio. Inizio della gara programmato per le ore 13:30.