I granata misureranno l’orgoglio degli argoviesi in una partita fondamentale per continuare a cullare sogni di secondo posto.

Il pareggio a reti bianche ottenuto contro il Münsingen domenica scorsa, ha portato a 4 la striscia di risultati utili consecutivi in trasferta del Wohlen che ha perso una sola delle ultime 7 gare, quella interna con il Sion (1-3). La squadra di Thomas Jent conserva due punti di vantaggio sulla linea retrocessione quando mancano tre giornate al termine del campionato. Il Bellinzona – reduce dal pokerissimo inflitto al La Chaux de Fonds – troverà sulla propria strada una squadra in salute che ha pareggiato in casa con lo Chaux de Fonds (1-1), a Cham (0-0), ha battuto in trasferta il Köniz (4-1), ha pareggiato a Basilea (1-1), ha battuto in casa lo Zurigo (2-1) ed ha pareggiato a Münsingen (0-0).

Luigi Tirapelle avrà probabilmente a disposizione tutta la rosa come ci ha confermato a metà settimana: “ In effetti avrò la possibilità di recuperare Tarchini, Italo, Facchinetti, Maffi….insomma ritroveremo un Bellinzona al gran completo per lanciare al meglio questo trittico con vista sul secondo posto che probabilmente passerà proprio dalla sfida incrociata con il Wohlen, poi avversario dell’Yverdon la prossima settimana”.

Sabato scorso, dopo una decina di minuti in sordina, i granata hanno archiviato la pratica Chaux de Fonds divertendosi e mettendo a segno cinque reti di ottima fattura che avrebbero potuto essere anche il doppio senza i miracoli del portiere avversario, pali e salvataggi sulla linea: oltre alle doppiette di Magnetti e Stojanov (a segno anche Berera), da annotare i tre assist di Felitti, eroe della gara di andata contro il Wohlen.

Il 20 ottobre scorso infatti, il Bellinzona si impose per 3-2 al Comunale dove si trovava in svantaggio di due reti a venti minuti dal termine. Nel finale arrivarono il pareggio su rigore di Stojanov, e il goal partita di Felitti in pieno recupero con i granata in inferiorità numerica per l’espulsione di Berzati.

La squadra di Tirapelle (che ha pareggiato in tutto 10 partite così come il Wohlen) ha girato la boa delle 27 giornate con una media di 1,8 punti a partita.

Sulla qualità dell’avversario, il Mister granata ha calcato la mano per tenere alta la concentrazione e per meritato rispetto nei confronti di giocatori che hanno giocato quasi tutta la loro carriera in SFL: “ Sappiamo che troveremo una squadra in gran condizione e motivata nel voler mantenere il proprio posto in questa categoria. Non sono di certo io a dover spiegare chi sono Marko Muslin, Alain Schultz e la carriera giovanile di Schiavano o Calbucci. Nutro grande rispetto per la squadra di Thomas Jent e credo che per vincere dovremo essere perfetti”.

Al Sandreutenen contro il Münsingen, il tecnico ex Baden degli argoviesi ha schierato la seguente formazione: Joos, Geri, Milani, Nitaj, Calbucci, Muslin, Seferi, Guto, Pelae (66. Bieri), Schiavano (71. La Rocca), Schultz.

FC Wohlen – AC Bellinzona (Sabato 11 Maggio 2019 – ore 15:00 Stadion Niedermatten – Wilstrasse 72, 5610 Wohlen AG)

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2LI, il Kickers Lucerna espugna Taverne facendo sc... Nel quadro della 23ª giornata del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale, il Taverne viene sconfitto in casa dal Kickers Lucerna con il risultato f...
2LI, la fortuna volta le spalle al Novazzano perme... Pur non meritando il kappaò, il Novazzano esce dalla trasferta di Sarnen con un pugno di mosche tra le mani Purtroppo il risultato è l'aspetto più ...
RSL, dopo due anni il Lugano ritrova l’Europ... Il Lugano domina il primo tempo, va avanti due volte, si trova in svantaggio, ma riesce, con la forza della disperazione, a raccogliere ciò che gli ...
1L: il Mendrisio lascia la Prima Lega con un pareg... Con una formazione largamente rimaneggiata il Mendrisio ha pareggiato la sua ultima partita, per questa stagione, in Prima Lega. La squadra di Be...
BCL, la preview di Wil-Chiasso: la fiammella è anc... La 36ª e ultima giornata di Brack.ch Challenge League vedrà il Chiasso impegnato sul campo del già salvo Wil. La sfida avrà luogo domani pomeriggio,...
Chiasso, il turgoviese Nico Gianforte sarà il fisc... Nico Gianforte - © tagblatt.ch La Swiss Football League ha reso noto di aver designato le quaterne arbitrali che dirigeranno le sfide della 36ª e ...
RSL, Lugano-Grasshopper: la probabile formazione b... Questa sera, con calcio d'avvio alle ore 19:00, il Lugano affronterà il Grasshopper tra le mura amiche di Cornaredo nel quadro della 36ª e ultima gi...
RSL, la preview di Lugano-Grasshopper: in primis v... La 36ª e ultima giornata di Raiffeisen Super League metterà di fronte domani sera, sabato 25 maggio 2019, a partire dalle ore 19:00 sul terreno prin...
Lugano, sarà Stephan Klossner il direttore di gara... La Swiss Football League ha reso noto di aver designato le quaterne arbitrali che saranno impegnate nell'ultimo fine settimana di campionato L'inco...
2LI, la preview di Lugano U21-Paradiso: bianconeri... Il big-match della 23ª giornata del Gruppo 4 di Seconda Lega Interregionale sarà il derby cittadino che opporrà il Lugano Under 21 al Paradiso Il c...