Secondo cambio in panchina per l’Ascona che, dopo le dimissioni di Jonathan Akai alla 3ª giornata di campionato, dovrà scegliere un terzo allenatore per finire la stagione

Ultime 24 ore “drammatiche” in Seconda Lega, segnate non solo dalla separazione tra mister Donghi e il Vallemaggia (leggi la notizia completa), ma anche dall’addio di mister Giuseppe Riccio dall’Ascona che ha deciso di dimettersi dopo un confronto avuto ieri sera con la squadra prima della seduta di allenamento. Dimissioni confermate dal presidente del club biancoblu Marco Sasselli che nei prossimi giorni dovrà trovare un sostituto.

«Ieri sera prima degli allenamenti – racconta Giuseppe Riccio, ormai ex tecnico dell’Ascona – io e i ragazzi ci siamo confrontati in modo molto sereno e leale. Parlando con loro mi hanno fatto capire che non avevano più fiducia in me. È una cosa che nel calcio ci può stare ed è giusto che i ragazzi siano stati onesti. Mi prendo le mie responsabilità per i risultati raccolti nei mesi in cui sono stato allenatore, e adesso farò il tifo per l’Ascona affinché riesca a salvarsi: può farcela, la salvezza è a soli tre punti e mancano da giocare ancora quattro partite. Da quando sono nel calcio ho sempre messo per prima cosa l’interesse della squadra e poi quelli personali, e anche questa volta con l’Ascona è stato così».

Non si conosce ancora il nome di chi prenderà il posto di mister Giuseppe Riccio che a inizio stagione aveva sostituito sulla panchina biancoblu Jonathan Akai, anche lui dimissionario, alla 3ª giornata di campionato dopo la sconfitta casalinga per 2-0 contro l’Arbedo.  

CLASSIFICA SECONDA LEGA

PTGVNPPPGFGS
Balerna49221543-965120
Gambarogno Contone47221525-573717
Arbedo42221336-2124525
Castello40221246-733426
Rapid Lugano 136221066-503024
Vedeggio35221057-723729
Morbio342211110-1083232
Minusio33221039-1144034
Vallemaggia2722769-642325
Cadenazzo24226610-1453035
Cademario19226115-762843
Losone19224711-882131
Ascona16225116-1062246
Riarena16225116-1561760