Oltre alle tante vittorie (un campionato di Seconda Lega, una Coppa Ticino, una Supercoppa), capitan Sidari al Balerna ha trovato anche l’amore, quello di sua moglie Cora Salvadè (capitano del Balerna femminile)

Masimo Sidari, capitano del Balerna e centrocampista con il vizio del gol (5 l’anno scorso), sta per iniziare la sua tredicesima stagione consecutiva in neroazzurro (la quinta da capitano), ma c’è di più: Sidari al Balerna ha deciso anche di “mettere su famiglia”, sposandosi poco più di un mese fa con Cora Salvadè capitano della squadra femminile.

MASSIMO SIDARI >> CARRIERA

Massimo Sidari ha iniziato a giocare da bambino nel Vacallo, squadra del paese in cui è cresciuto, dove è stato notato e prelevato dal Lugano. Negli Under del Lugano ha trascorso quattro stagioni, di cui l’ultima giocando in Seconda Interregionale. Poi il trasferimento al Mendrisio, in Prima Lega, per un anno e mezzo: esperienza poco fortunata con poche presenze e tanti infortuni che gli hanno negato la possibilità di giocare con una certa regolarità. A metà del secondo anno al Mendrisio la chiamata e il passaggio al Balerna, squadra con cui Sidari sta per iniziare la sua tredicesima stagione consecutiva.

«Quando sono arrivato al Balerna – racconta il capitano neroazzurro – eravamo in Seconda Interregionale. Mi sono trovato subito benissimo, anche perché avevo la fortuna di giocare con molti miei amici. Da allora sino a oggi non ho più cambiato, eccezion fatta per un’altra bella parentesi di sei mesi sempre con il Mendrisio in Prima Lega».

TANTE GIOIE, E LA FORZA DI RIMETTERSI IN GIOCO

«Lo so che potrebbe sembrare una banalità o una cosa scontata – confessa Massimo Sidari – ma per me Balerna è un vera e propria famiglia. Ed è proprio per ciò che mi ha dato in tutti questi anni il Balerna che sono ancora qui, e che mi sto preparando a vivere la tredicesima stagione con questa maglia, di cui le ultime cinque con grande orgoglio sono anche capitano. Ma c’è di più: a Balerna ho conosciuto anche la ragazza che da poco più di un mese è diventata mia moglie (Cora Salvadè, ndr), giocatrice e capitano dal Balerna femminile».

«In neroazzurro – continua Sidari – mi sono tolto le soddisfazioni forse più belle della mia carriera: nel 2010 abbiamo vinto il campionato di Seconda Lega e la Supercoppa Ticino, nel 2013 invece abbiamo trionfato in Coppa Ticino con mio gol decisivo nella finale derby contro il Castello vinta 1-0. In tutti questi anni ci sono state naturalmente anche delle delusioni, ma questo è lo sport e anche se alle volte la sconfitta è dolorosa, il bello è che il calcio ti dà la possibilità di poterci sempre riprovare».

SGUARDO SEMPRE AVANTI

«Anche per la stagione che sta per iniziare – conclude Sidari – spero di poter dare il mio contributo e aiutare i miei compagni. L’anno scorso siamo stati protagonisti di una buonissima stagione, che però purtroppo è finita male con un secondo posto amaro (dopo che il Balerna per quasi tutto il campionato era stato primo, ndr). Ma insieme abbiamo analizzato i nostri errori e cercheremo di non ripeterli più».

«Rispetto all’anno scorso c’è stata qualche partenza, però sono stati integrati in squadra quattro ottimi giovani. Con il giusto atteggiamento e un gruppo unito, come quello degli ultimi anni, potremo anche noi dire la nostra».

PREPARAZIONE, AMICHEVOLI E CAMPIONATO

Amichevoli: Insubrica-Balerna 3-3, Lugano U21-Balerna 3-1, Castellanzese (3 agosto), Lusiadas (6 agosto), Caronnese (10 agosto), Nibionnoggiono (13 agosto), Morbio (21 agosto), Vedeggio (24 agosto). Campionato (1ª giornata): Malcantone, martedì 27 agosto.

MERCATO BALERNA

ARRIVI: Mattia Medici (centrocampista) dal Chiasso Allievi A; Mattia Ballerini (attaccante) dal Chiasso Allievi A; Renato Cereghetti (esterno) dal Chiasso Allievi A, Paolo Santaniello (portiere) dall’Alta Brianza.

PARTENZE: Mirco Martinazzo (portiere) al Castello; Michel Maki (attaccante) all’Insubrica; Nathan Muadianvita (centrocampista) svincolato.

CAMPIONATO 2019/2002 – SECONDA LEGA – 1ª GIORNATA

Martedì 27 agosto

20:45 Balerna – Malcantone

Mercoledì 28 agosto

20:30 Cademario – Castello

20:30 Morbio – Rapid Lugano 1

20:30 Ascona – Arbedo

20:30 Minusio – Vedeggio

20:30 Sementina – Vallemaggia

20:30 Cadenazzo – Coldrerio

IL GIRONE – SECONDA LEGA – 2019/2010

SQUADRE: Arbedo, Ascona, Balerna, Cademario, Cadenazzo, Castello, Coldrerio (neopromosso), Malcantone (neopromosso), Minusio, Morbio, Rapid Lugano, Sementina (neopromosso), Vallemaggia, Vedeggio.