Il Castello deve riscattare l’ultima opaca prova contro il Losone, per il Cademario in palio tre punti fondamentali per tornare a respirare

Questa sera alle 20.45 al centro sportivo Moltalbano di Stabio in campo Castello e Cademario per il recupero della 6ª giornata del girone di ritorno (Seconda Lega) non disputata venerdì scorso per impraticabilità del campo.

Dopo l’ultima brutta sconfitta contro il Losone (3-1) la squadra di mister Stefani è chiamata al riscatto, per dimostrare di poter essere considerata a tutti gli effetti una grande del girone. I tre punti riavvicinerebbero i biancorossi alle primissime posizioni della classifica, provare a chiudere la stagione in uno dei primi tre posti della classifica è ancora possibile.

Partita altrettanto importante per il Cademario, forse ancora più decisiva ai fini della classifica perché in caso di sconfitta i biancoblu di Zanotti resterebbero pericolosamente vicini alla zona retrocessione, in controtendenza di rendimento rispetto alle dirette rivali salvezza Riarena, Losone e Ascona. Il Cademario infatti, nelle prime cinque partite disputate nel girone di ritorno, ha raccolto soltanto un punto (4 sconfitte e 1 pareggio).

 

19ª GIORNATA – SECONDA LEGA

Castello – Cademario oggi 20.45

Arbedo – Minusio 3-1

Gambarogno Contone – Losone 0-0

Ascona – Vedeggio 1-1

Riarena – Cadenazzo 3-1

Balerna – Rapid Lugano 2-2

Vallemaggia – Morbio 2-2

CLASSIFICA – SECONDA LEGA

PTGVNPPPGFGS
Balerna43191342-824517
Gambarogno Contone38191225-523016
Arbedo37191216-1903617
Castello3118945-542221
Vedeggio3119946-653021
Morbio31191018-802727
Rapid Lugano 13019865-422420
Vallemaggia2719766-492116
Minusio2719838-883329
Cadenazzo2119568-1262529
Cademario16185112-672233
Losone15193610-781827
Riarena13194114-661554
Ascona13194114-972041