Quarto posto in classifica e ottavi di finale in Coppa Ticino, adesso bisogna confermarsi, il presidente Enrico Brumana non pone limiti e ragiona in grande

Tutti promossi al Castello, parola del presidente Enrico Brumana. La banda Stefani (e del suo vice Galimberti) è stata protagonista di un ottimo girone di andata, e il numero uno biancorosso non può che esserne soddisfatto, ben sapendo però che si potrebbe fare ancora meglio.

«Sono molto contento di come si è comportata la squadra nel girone di andata – racconta il presidente Brumana – e della classifica che abbiamo. Ventiquattro punti conquistati sono un bel bottino, abbiamo dimostrato di poter dire la nostra in un campionato difficile come lo è quello di Seconda Lega, e aggiungo che forse qualche punticino ci manca. Ma ripeto, va bene così».

Il presidente Brumana ha ragione, tutti promossi, perché il suo Castello è andato forte nella prima metà di campionato, chiudendo il girone di andata con un ottimo 4° posto, appiccicato al Gambarogno Contone e con Arbedo e la capolista Balerna solo pochi punti più avanti.

«Quello che mi piace di più della squadra – continua Brumana – è che tutti i ragazzi, sia in partita che in allenamento, cercano sempre di dare il massimo. Fino a oggi è stato così, quindi sono soddisfatto. Siamo quarti in classifica e agli ottavi di finale di Coppa Ticino (mercoledì 13 marzo ore 20.30 contro il Losone), mi sembrano proprio due traguardi parziali molto positivi. Mister Amedeo Stefani ha fatto non bene, ma benissimo! Sono completamente soddisfatto del suo lavoro e del suo modo di interpretare il calcio. Non ho dubbio, è da Castello».

Tutto bene e tutto positivo, nessuno potrà dimenticare o togliere al Castello gli ottimi risultati raccolti nella prima metà della stagione, ma il difficile inizia probabilmente adesso: continuare ad avere lo stesso rendimento, senza cali di tensione o concentrazione, per andare il più lontano e in alto possibile.

«Per il girone di ritorno – conclude Enrico Brumana – mi aspetto dai miei ragazzi ancora più intensità e grinta: dobbiamo essere concreti e affamati contro tutte le avversarie che incontreremo.  Chi vorrà toglierci dei punti, dovrà sudarseli fino alla fine. Il Castello non molla mai, e vedo con piacere che questa mentalità è già ben radicata in tutta la squadra. Tornando alle cose concrete, i nostri obiettivi sono due: andare avanti il più possibile in Coppa e fare lo stesso in campionato, senza porci nessun limite. La squadra è forte, io ci credo».

CLASSIFICA – SECONDA LEGA

PTGVNPPPGFGS
Balerna3013931-673310
Arbedo2712903-1582710
Gambarogno Contone2513814-412110
Castello2413733-421615
Vedeggio2413733-552113
Morbio2113706-521818
Rapid Lugano1913544-341415
Vallemaggia1712525-331512
Cadenazzo1713526-421920
Minusio1713526-482020
Cademario1513508-321822
Losone913238-501221
Ascona9133010-851428
Riarena4131111-52640

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

5L-2: Isone, mister Regazzoni tra Coppa e campiona... In campionato i bianconeri sembrano tagliati fuori dal discorso primo posto, senza nessuna pressione gli obiettivi potrebbero essere la Coppa di Q...
CCJL Allievi C: Lugano e Rapid Lugano sono ancora ... Nulla da fare per il neo promosso Team Riviera, poche sorprese nella 1ª giornata del girone primaverile Coca Cola Allievi C Prima giornata del gi...
Coppa 5L: ai sedicesimi di finale subito Gnosca-Cr... Tra le possibili outsider: Rapid Bironico, Biaschesi, Arosio, Rovio, Portoghesi Ticino, Origlio Ponte Capriasca, e la vincente di Audax Gudo-Aquil...
Coppa Ticino: domani sera Malcantone-Sementina e L... Penultime sfide degli ottavi di finale di Coppa Ticino, il quadro dei quarti di finale si completerà mercoledì 27 marzo con Lema-Balerna Domani s...
3L-1: Vacallo, mister Zappella “vorrei non perdere... Come si fermano Malcantone e Collina d’Oro? Forse può spiegarcelo mister Zappella del Vacallo che nelle ultime due giornate ha rallentato la corsa...
3L-2:un derby è un derby, la classifica non conta,... Pronta reazione dei GC Carassesi nel derby contro l'US Monte Carasso dopo la sconfitta con il Gordola. In una partita molto tirata la squadra di Co...
4L-1: Agno strada spianata, Sacha Cattelan “grande... Dal sito internet dell'FC Agno Il Bioggio ha giocato alla pari, ma un’invenzione di Casolini per Gaspar ha deciso la gara, nei biancoviola è pro...
5L, sintesi della 1ª di ritorno: allo Stabio il bi... Segnali di risveglio per Villa Luganese e Pedemonte, il Rapid Bironico è ancora vivo, Moderna e Portoghesi Ticino non si danno per vinti GRUPPO 1...
4L, sintesi della 1ª di ritorno: Agno è fatta? Il ... Azzurra e Comano rallentano, il Sant’Antonino sale minaccioso, la cura Campagnuolo sembra aver rivitalizzato i Lusitanos GRUPPO 1 L’Agno vince 1...
3L, sintesi della 2ª di ritorno: Malcantone cinico... Tenero Contra e Semine in rampa di lancio, il Sementina è una macchina perfetta, rialzano la testa i Carassesi GRUPPO 1 Grazie a un gol spettaco...