RANCATE – Al Comunale di Rancate, il Castello è aggressivo nei primi 20 minuti del primo tempo, iniziando l’incontro come da pronostico. Subito ottime occasioni per Orelli e Felici: il primo con un tiro da 20 metri stampatosi sulla traversa, il secondo non riesce a segnare in un tu-per-tu contro Trisconi e con un colpo di testa da posizione favorevole di poco alto sopra la traversa.

Nella partita dominata dal Castello, arriva lo squillo valmaggiese con una rete di testa di Soncini (Foto CHalcio). Il Castello continua a macinare gioco ma il primo tempo si conclude 0-1.

Seconda parte di gara che ricomincia come finita la prima, con il Castello in attacco. Fino a quando, il capitano del Castello (Zanini) deve lasciare il campo per il secondo giallo (espulso).

Da quel momento, girandola di cambi, dentro Salerni per Felici, dentro Ravasi per Orelli e fuori Soncini per il Vallemaggia. Castello sempre all’attacco nonostante l’inferiorità numerica.

Su una bella azione personale, trova il pari Matteo Arnaboldi…e in seguito appena entrato, Ravasi ha sui piedi la palla del 2-1 ma Trisconi si supera.
Altra occasione per Salerni, bloccata in sicurezza dal buon portiere del Vallemaggia.

A 10 minuti dal termine, l’arbitro non fischia un netto rigore ai danni di Salerni e sul contropiede, fischia per i sopraccenerini la massima punizione (fallo su Guntri). Dal dischetto si presenta Piscopo che colpisce l’esterno del palo!

Ancora Castello in avanti, con la palla più nitida sui piedi di Fillppo Trapanese, il quale trova con un tiro da pochi passi sulla sua strada ancora un ottimo Trisconi (migliore in campo).

La partita finisce sull’1-1, con rimpianti sia da una parte sia dall’altra….