Anche mister Berriche del Cadenazzo ha lavorato molto su vari aspetti con i suoi giocatori, leggiamo le sue parole.

La preparazione come sempre è andata bene nonostante le solite partenze e arrivi nella prima settimana di agosto ma questo è uno di quegli aspetti che conosciamo tutti, l’importante è programmarla in anticipo, abbiamo fatto un buon lavoro in questo senso – spunti sulle amichevoli – abbiamo giocato diverse amichevoli, quelle con categorie superiori, vedi Paradiso dopo una sola settimana e Taverne dove ci hanno dominato, dove la benzina è finita molto presto, e quelle con Moesa, Semine e Azzurri dove abbiamo vinto e fatto la partita, ma ovviamente tutto ciò serve a fare condizione e il punteggio è relativo, ho visto comunque una buona attitudine da parte di tutti e un impegno che mi fa ben sperare per il campionato – i nuovi arrivi – i nuovi ragazzi sono ormai parte integrante della squadra grazie anche ai giocatori “vecchi” e grazie a qualche giornata trascorsa insieme fuori dal campo proprio per facilitare questo inserimento – termina con un appunto finale sulla squadra – per me era importante riformare una gruppo dove ci fosse concorrenza in ogni reparto in modo da alzare il ritmo negli allenamenti e fino ad ora sta funzionando, per il campionato mi aspetto di vedere una squadra che lotta e si diverte proprio come stanno facendo in allenamento. Alla società abbiamo promesso massimo sacrificio in un campionato che sarà più difficile rispetto a quelli passati.