Colpaccio del Castello in casa dell’Arbedo, che si vede sgusciare la capolista Balerna a -5.

Nel big-match della 1a giornata di ritorno, il Castello si vendica della sconfitta per 0-3 alla prima giornata di andata. Partita non bella, molto maschia, praticamente non esiste un trama, le squadre non riescono ad espremersi in campo, vuoi per un fallo oppure per un passaggio sbagliato, il gioco non esiste o è molto spezzettato. Al 20′, nel giro di due minuti, entrambe le squadre reclamano un rigore a testa per un presunto fallo di mani e un atterramento nelle aeree di rigore, non sanzionati dall’arbitro. Al 32′ l’Arbedo colpisce la traversa direttamente su punizione laterale e 10 minuti dopo Siqueira dai 30 mettri sferra un bel tiro deviato in angolo da Maddaloni.

Cosi termina il primo tempo, senza gioco e senza un particolare predominio per una o l’altra squadra.

All’inizio del secondo tempo non cambia un granchè, Arbedo che prosegue con lanci lunghi e il Castello sembra che voglia provare a creare del gioco e diventa più pericoloso. L’Arbedo ci prova con una bella rovesciata in area di Simunac al 52′ ma la palla va oltre l’asta, risponde Santillo al 54′ con un colpo di testa dal dischetto del rigore ma è debole e termina a lato. Dopo 2 minuti clamoroso errore di sempre di Santillo, dopo uno svarione difensivo l’attaccante si trova solo davanti a Frigerio ma calcia a lato. Al 56′ arriva la rete del vantaggio degli ospiti, Daghetti conquista palla con il corpo, supera il suo marcatore e si invola in area, il suo tiro è imparabile alla destra del portiere, ospiti in vantaggio.

I padroni di casa rimangono scossi dalla rete e non riescono a creare gioco se non rilanciando in avanti, nessuna particolare azione pericolosa fino al 87′ dove Durdevic spedisce alto un pallone invitante al limite dell’area piccola. Al 93′ l’arbitro, dopo aver consultato il guardalinee, concede un rigore agli ospiti che realizzano con Santillo, 0-2, non c’è tempo per altro, cosi termina la partita.

Il Castello si avvicina al 3o posto e conferma i 6 punti dalla capolista, che incontrerà domenica prossima in casa. Mister Rivera avrà molto da fare, la sua squadra sembra molto cambiata rispetto al girone di andata e dopo aver pareggiato con il Vallemaggia incappa nella 4a sconfitta della stagione.

Il presidente Brumana è raggiante – fino alla fine del primo tempo non si poteva dire quale squadra potesse vincere la partita, nel secondo siamo venuti fuori bene con un gran bel gol di Daghetti, poi siamo riusciti bene a contenere l’Arbedo e siamo stati bravi a difenderci bene partendo in contropiede, cosi è nato anche la seconda rete. Complimenti anche all’Arbedo, ottima squadra forte fisicamente, noi qualcosa in più, abbiamo preparato bene la partita e fortemente voluto questa vittoria, più che meritata -.

 

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L-2:un derby è un derby, la classifica non conta,... Pronta reazione dei GC Carassesi nel derby contro l'US Monte Carasso dopo la sconfitta con il Gordola. In una partita molto tirata la squadra di Co...
4L-1: Agno strada spianata, Sacha Cattelan “grande... Dal sito internet dell'FC Agno Il Bioggio ha giocato alla pari, ma un’invenzione di Casolini per Gaspar ha deciso la gara, nei biancoviola è pro...
5L, sintesi della 1ª di ritorno: allo Stabio il bi... Segnali di risveglio per Villa Luganese e Pedemonte, il Rapid Bironico è ancora vivo, Moderna e Portoghesi Ticino non si danno per vinti GRUPPO 1...
4L, sintesi della 1ª di ritorno: Agno è fatta? Il ... Azzurra e Comano rallentano, il Sant’Antonino sale minaccioso, la cura Campagnuolo sembra aver rivitalizzato i Lusitanos GRUPPO 1 L’Agno vince 1...
3L, sintesi della 2ª di ritorno: Malcantone cinico... Tenero Contra e Semine in rampa di lancio, il Sementina è una macchina perfetta, rialzano la testa i Carassesi GRUPPO 1 Grazie a un gol spettaco...
2L: ancora Gambarogno-Arbedo, ancora 1-0 per i rag... I locali nella gara odierna si trovano nuovamente di fronte dopo l’ottavo di Coppa l’Arbedo che arriva a Magadino agguerrito e in cerca di riscatto....
2L, sintesi della 2ª di ritorno: Balerna e Vallema... Torna al successo il Morbio che, complice la vittoria dell’Ascona, fa scivolare in zona retrocessione il Losone. Continua la risalita del Minusio ...
2L: il Balerna vince il derby e continua a sognare Succede tutto o quasi nella ripresa, una doppietta di Muadianvita stende 2-1 un buon Castello. Oggi pomeriggio sul terreno di Stabio è andato in ...
3L-1: Maroggia trascinato da Sehic e Castellaneta,... Scatto salvezza per la squadra di Del Villano, giornata nera per il Monteceneri in partita solo per un tempo Allungo salvezza per il Maroggia che...
2L: colpo Ascona, il 2-1 al Rapid Lugano porta i b... Mister Riccio elogia i suoi: «Questa sera i miei ragazzi hanno giocato una grandissima partita per grinta, sacrificio e concentrazione» Vittoria ...