Colpaccio del Castello in casa dell’Arbedo, che si vede sgusciare la capolista Balerna a -5.

Nel big-match della 1a giornata di ritorno, il Castello si vendica della sconfitta per 0-3 alla prima giornata di andata. Partita non bella, molto maschia, praticamente non esiste un trama, le squadre non riescono ad espremersi in campo, vuoi per un fallo oppure per un passaggio sbagliato, il gioco non esiste o è molto spezzettato. Al 20′, nel giro di due minuti, entrambe le squadre reclamano un rigore a testa per un presunto fallo di mani e un atterramento nelle aeree di rigore, non sanzionati dall’arbitro. Al 32′ l’Arbedo colpisce la traversa direttamente su punizione laterale e 10 minuti dopo Siqueira dai 30 mettri sferra un bel tiro deviato in angolo da Maddaloni.

Cosi termina il primo tempo, senza gioco e senza un particolare predominio per una o l’altra squadra.

All’inizio del secondo tempo non cambia un granchè, Arbedo che prosegue con lanci lunghi e il Castello sembra che voglia provare a creare del gioco e diventa più pericoloso. L’Arbedo ci prova con una bella rovesciata in area di Simunac al 52′ ma la palla va oltre l’asta, risponde Santillo al 54′ con un colpo di testa dal dischetto del rigore ma è debole e termina a lato. Dopo 2 minuti clamoroso errore di sempre di Santillo, dopo uno svarione difensivo l’attaccante si trova solo davanti a Frigerio ma calcia a lato. Al 56′ arriva la rete del vantaggio degli ospiti, Daghetti conquista palla con il corpo, supera il suo marcatore e si invola in area, il suo tiro è imparabile alla destra del portiere, ospiti in vantaggio.

I padroni di casa rimangono scossi dalla rete e non riescono a creare gioco se non rilanciando in avanti, nessuna particolare azione pericolosa fino al 87′ dove Durdevic spedisce alto un pallone invitante al limite dell’area piccola. Al 93′ l’arbitro, dopo aver consultato il guardalinee, concede un rigore agli ospiti che realizzano con Santillo, 0-2, non c’è tempo per altro, cosi termina la partita.

Il Castello si avvicina al 3o posto e conferma i 6 punti dalla capolista, che incontrerà domenica prossima in casa. Mister Rivera avrà molto da fare, la sua squadra sembra molto cambiata rispetto al girone di andata e dopo aver pareggiato con il Vallemaggia incappa nella 4a sconfitta della stagione.

Il presidente Brumana è raggiante – fino alla fine del primo tempo non si poteva dire quale squadra potesse vincere la partita, nel secondo siamo venuti fuori bene con un gran bel gol di Daghetti, poi siamo riusciti bene a contenere l’Arbedo e siamo stati bravi a difenderci bene partendo in contropiede, cosi è nato anche la seconda rete. Complimenti anche all’Arbedo, ottima squadra forte fisicamente, noi qualcosa in più, abbiamo preparato bene la partita e fortemente voluto questa vittoria, più che meritata -.

 

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L, sintesi e classifica della 24ª giornata: l’Asc...   Il Cadenazzo fa un regalo ai cugini del Gambarogno Contone rallentando sul 3-3 il Balerna; rischia grosso anche il Cademario sconfitto dal...
2L: Il Balerna non va oltre il pareggio a Cadenazz... Cadenazzo-Balerna termina 3 a 3; un pareggio che serve poco ai padroni di casa, senza obiettivi una volta raggiunta la salvezza. Punto che v...
2L: il Castello consolida il terzo posto nel giorn...   Quinta vittoria consecutiva per il Castello di mister Stefani che ha superato 3-1 un buon Rapid Lugano grazie a una doppietta di Spaguolo ...
2L: Marco Rizzello, ancora negli ultimi minuti, il...   Diciassettesima vittoria in campionato per i rossoneri di Peschera, il Riarena resta invece in fondo alla classifica RIARENA – GAMBAROGNO...
2L, sintesi e classifica della 24ª giornata: il Ga...   Arbedo ancora sconfitto, Vedeggio e Morbio mettono nel mirino il quarto posto; ko Losone, la squadra di Bontognali rischia di essere risuc...
3L-1: Riva beffato allo scadere e salvezza rimanda...   Bella partita, giocata bene da entrambe le squadre che si sono affrontate senza fare troppi calcoli Pareggio beffardo per il Riva, 2-2 co...
3L: Poker del Collina contro l’Insubrica L’anticipo di venerdì sera tra Insubrica e Collina d’Oro finisce con un secco 0-4 per gli ospiti che, dopo il passo falso di settimana corsa p...
5L, presentazione 21ª giornata: promozione, cosa d...   Nel Gruppo 1 con una vittoria lo Stabio festeggerebbe la promozione; nel Gruppo 2 serve un punto al Gnosca; nel Gruppo 3 tremano i Portoghesi...
Calcio regionale, Neuchâtel Xamax e ASI Audax-Friû... © xamax.ch Il Neuchâtel Xamax ha comunicato di aver sottoscritto una collaborazione con l'ASI Audax-Friûl per rinforzare le basi del calcio regional...
4L, presentazione 21ª giornata: Ligornetto per un’...   Nel Gruppo 1 Basso Ceresio-Canobbio e Savosa Massagno-Gravesano Bedano ultimi 180’ tra paradiso e inferno; nel Gruppo 2 quasi tutto già de...