L’ex giocatore di Chiasso e Bellinzona prende il posto del dimissionario Jonathan Akai

Dopo le dimissioni di Jonathan Akai, presentate lunedì scorso dopo un confronto con la società, l’Ascona ha ufficializzato oggi il suo nuovo allenatore: la panchina è stata affidata a Giuseppe Riccio. L’ex calciatore di Chiasso e Bellinzona terrà il suo primo allenamento questa sera e domenica esordirà alla guida dei biancoblu nella delicata gara esterna contro il Balerna.

«È stata una scelta ponderata – racconta Marco Sasselli, presidente dell’Ascona – per prima cosa mi aspetto che la squadra ritrovi un po’ di tranquillità per invertire il trend negativo delle ultime due partite, poi però spero che si possa lottare nelle zone alte della classifica. Ma pensiamo a fare un passo per volta, la stagione è ancora lunghissima».

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

5L Gruppo 3: Makedonja, il presidente Petrov “fort... Per nulla diplomatico Mite Petrov, da oltre 10 anni presidente del Makedonija, manda a quel paese la scaramanzia: “sono certo che nel girone di ri...
5L: finalmente Gorduno, 3-1 al Pedemonte e prima v... Questa sera l’Origlio Ponte Capriasca proverà a prendersi la vetta del gruppo 1, in campo anche l’Audax Gudo per restare con le prime in classific...
3L: un punto utile per il Maroggia, Malcantone ok,... La squadra di mister Lorenzon strappa un punto prezioso in casa del Rancate, nel gruppo 2 Carassesi e Giubiasco un punto a testa per la salvezza...
2L: esclusiva Chalcio.com, gli highlights di Morbi... In esclusiva Chalcio.com, possiamo rivedere le migliori azioni del derby momò Morbio - Balerna del 10 novembre, che i padroni di casa si sono aggi...
2L: ruggito Castello, il Riarena si arrende 1-0 ne... La squadra di mister Stefani sale al secondo posto raggiungendo Arbedo e Morbio, questa sera in campo la capolista Balerna per dimenticare il derby ...
4L Gruppo 1: Camorino, mister Vernava “inutile cer... Sette punti in otto partite, il Camorino è in difficoltà ma per la salvezza è ancora tutto possibile, con tante squadre raccolte in un fazzoletto ...
CCJL Allievi C: controsorpasso del Rapid Lugano, L... L’Acf Ticino perde la categoria, retrocessione matematica dopo tre partite; il Sassariente sorprende il Chiasso Nella seconda giornata dei playof...
CCJL Allievi B: la Selezione Locarnese chiude al 5... Il Bellinzona ha nuovamente rinviato per impraticabilità del campo lo scontro diretto con il Team Rontal che vale il secondo posto della classific...
2L: Riarena, mister Fanaro “perché non crederci? L... Un solo punto in dieci partite per il Riarena, la salvezza sembra impossibile, ma non è ancora finita e nel girone di ritorno può arrivare un aiut...
CCJL Allievi A: Lugano campione d’inverno, ma anch... Il Lugano di mister Manzo si laurea campione d’inverno, bianconeri premiati dalla speciale classifica fair play. Il Lugano batte il Chiasso 2-0 e...