In questa prima sfida di metà classifica del 2019, la spunta la squadra di Tami sul Vallemaggia.

Dopo l’ottima prestazione con l’Arbedo, la squadra di mister Donghi si ritrova di fronte una squadra decisamente a portata di mano, ma i ragazzi di Tami non sono dello stesso parere.

Partita molto intensa e basata su alti ritmi di gioco, dopo la rete del vantaggio al 29′ di Facundo Pino, al 38′ arriva la prima espulsione ai danni dei padroni di casa.

Nel secondo tempo gli ospiti cercano di approfittarne, la partita è maschia, le occasioni da rete arrivano ma la conta delle reti non cambia. Il Minusio si ritrova addirittura in 9 per la doppia ammonizione di Quesada Gonzalez al 75′, ma i ragazzi di Donghi non riescono al sfruttare l’occasione e il Minusio incassa i tre punti che gli permettono di superare in classifica gli avversari odierni.

Il capitano di questa partita era Flena, contentissimo – nonostante le 2 espulsioni e le svariate ammonizioni abbiamo espresso un ottimo calcio, a livello fisico eravamo superiori, pur essendo in inferiorità numerica la squadra ha lottato e reagito molto bene a tutte le situazioni riuscendo a mantenere la rete del vantaggio fino alla fine della partita, questo dovuto grazie a un ottima preparazione invernale – prosegue – i primi 3 punti sono stati più che meritati, ora bisogna continuare così con la stessa determinazione per poter portare a casa più punti possibili e garantirci le soddisfazioni che ci meritiamo -.

METTI "MI PIACE"
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

2L, sintesi e classifica della 24ª giornata: l’Asc...   Il Cadenazzo fa un regalo ai cugini del Gambarogno Contone rallentando sul 3-3 il Balerna; rischia grosso anche il Cademario sconfitto dal...
2L: Il Balerna non va oltre il pareggio a Cadenazz... Cadenazzo-Balerna termina 3 a 3; un pareggio che serve poco ai padroni di casa, senza obiettivi una volta raggiunta la salvezza. Punto che v...
2L: il Castello consolida il terzo posto nel giorn...   Quinta vittoria consecutiva per il Castello di mister Stefani che ha superato 3-1 un buon Rapid Lugano grazie a una doppietta di Spaguolo ...
2L: Marco Rizzello, ancora negli ultimi minuti, il...   Diciassettesima vittoria in campionato per i rossoneri di Peschera, il Riarena resta invece in fondo alla classifica RIARENA – GAMBAROGNO...
2L, sintesi e classifica della 24ª giornata: il Ga...   Arbedo ancora sconfitto, Vedeggio e Morbio mettono nel mirino il quarto posto; ko Losone, la squadra di Bontognali rischia di essere risuc...
3L-1: Riva beffato allo scadere e salvezza rimanda...   Bella partita, giocata bene da entrambe le squadre che si sono affrontate senza fare troppi calcoli Pareggio beffardo per il Riva, 2-2 co...
3L: Poker del Collina contro l’Insubrica L’anticipo di venerdì sera tra Insubrica e Collina d’Oro finisce con un secco 0-4 per gli ospiti che, dopo il passo falso di settimana corsa p...
5L, presentazione 21ª giornata: promozione, cosa d...   Nel Gruppo 1 con una vittoria lo Stabio festeggerebbe la promozione; nel Gruppo 2 serve un punto al Gnosca; nel Gruppo 3 tremano i Portoghesi...
Calcio regionale, Neuchâtel Xamax e ASI Audax-Friû... © xamax.ch Il Neuchâtel Xamax ha comunicato di aver sottoscritto una collaborazione con l'ASI Audax-Friûl per rinforzare le basi del calcio regional...
4L, presentazione 21ª giornata: Ligornetto per un’...   Nel Gruppo 1 Basso Ceresio-Canobbio e Savosa Massagno-Gravesano Bedano ultimi 180’ tra paradiso e inferno; nel Gruppo 2 quasi tutto già de...