In questa prima sfida di metà classifica del 2019, la spunta la squadra di Tami sul Vallemaggia.

Dopo l’ottima prestazione con l’Arbedo, la squadra di mister Donghi si ritrova di fronte una squadra decisamente a portata di mano, ma i ragazzi di Tami non sono dello stesso parere.

Partita molto intensa e basata su alti ritmi di gioco, dopo la rete del vantaggio al 29′ di Facundo Pino, al 38′ arriva la prima espulsione ai danni dei padroni di casa.

Nel secondo tempo gli ospiti cercano di approfittarne, la partita è maschia, le occasioni da rete arrivano ma la conta delle reti non cambia. Il Minusio si ritrova addirittura in 9 per la doppia ammonizione di Quesada Gonzalez al 75′, ma i ragazzi di Donghi non riescono al sfruttare l’occasione e il Minusio incassa i tre punti che gli permettono di superare in classifica gli avversari odierni.

Il capitano di questa partita era Flena, contentissimo – nonostante le 2 espulsioni e le svariate ammonizioni abbiamo espresso un ottimo calcio, a livello fisico eravamo superiori, pur essendo in inferiorità numerica la squadra ha lottato e reagito molto bene a tutte le situazioni riuscendo a mantenere la rete del vantaggio fino alla fine della partita, questo dovuto grazie a un ottima preparazione invernale – prosegue – i primi 3 punti sono stati più che meritati, ora bisogna continuare così con la stessa determinazione per poter portare a casa più punti possibili e garantirci le soddisfazioni che ci meritiamo -.