La squadra di mister Shala è ora da sola al comando della classifica grazie anche al Castello che ha fermato sull’1-1 il Vedeggio

RAPID LUGANO – ARBEDO 2-1

Il Rapid Lugano, grazie alla vittoria per 2-1 nello scontro diretto contro l’Arbedo e al contemporaneo pareggio del Vedeggio contro il Castello (1-1), si porta al comando solitario della classifica di Seconda Lega.

Partita bloccata nei primi dieci minuti, entrambe le squadre si studiano senza prendere l’iniziativa. Al 12’ la prima occasione è per gli ospiti, cross di Idrizi per la girata di testa di Simunac, il portiere Essis blocca a terra. L’Arbedo insiste conquistando quattro calci d’angolo consecutivi, la difesa del Rapid, seppur con qualche affanno, riesce comunque a liberare. Al 25’ iniziativa personale di Roccuzzo che, dal limite dell’area, prova a piazzare il pallone ma Essis devia in corner con la punta delle dita.

Due minuti più tardi, il Rapid Lugano colpisce al primo affondo: punizione cross di Berisha, in area Dabormida salta più in alto di tutti e di testa batte imparabilmente Frigerio, 1-0. Appena dopo la mezz’ora i padroni di casa vanno vicinissimi al raddoppio, palla filtrante di De la Pena per l’inserimento di Marredda che calcia a botta sicura ma Frigerio è provvidenziale in uscita a chiudere lo specchio della porta.

Al 37’ l’Arbedo prova a scuotersi con Simunac, punizione dal limite che centra in pieno la traversa. Ma, appena prima del riposo, dopo un gol annullato per dubbia posizione di fuorigioco di Quaresima, è ancora il Rapid Lugano ad andare in rete. Berisha, come nell’occasione del primo gol, pennella in mezzo all’area una punizione dalla tre quarti, ma questa volta il pallone è per Vidovic che da pochi metri fredda Frigerio.

Nella ripresa l’Arbedo torna in campo più aggressivo per provare a recuperare il risultato, ma nei primi venti minuti si rende pericoloso una sola volta con un diagonale di Roccuzzo ben neutralizzato da Essis. La squadra di mister Garrido fatica a trovare spazi. La retroguardia del Rapid si difende con ordine concedendo solo qualche calcio d’angolo su cui Essis giganteggia.

Al 21’ appoggio di Roccuzzo per la corsa di Zivko il cui diagonale termina di poco a lato. Si combatte soprattutto a centrocampo, ma al 32’ una magia di Simunac riapre la partita: perfetta punizione a giro dal vertice dell’area e 2-1. Due minuti più tardi i padroni di casa restano in dieci, fallo di Dabormida su Ceolin e rosso diretto per il numero quattordici biancoblù. Dal conseguente calcio di punizione Simunac prende ancora la mira, questa volta però il pallone sfiora il palo terminando sul fondo. Ora l’Arbedo ci crede e al 44’ Gallo ha la palla buona per pareggiare, ma il suo siluro da dentro l’area termina alto. È l’ultima occasione della partita, il Rapid Lugano vince 2-1 portandosi in solitaria al comando del girone, l’Arbedo scivola a tre punti dalla vetta, mentre il Vedeggio è secondo a -2.

Condividi!
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
Whatsapp

Anche questi articoli potrebbero interessarti:

3L: attento Collina d’Oro il Melide sa come si fa;... Nel gruppo 2 il big match Gordola-Ravecchia rischia di favorire la fuga del Sementina, Pro Daro e Moesa si giocano la salvezza GRUPPO 1 Il piatt...
3L Gruppo 1: Monteceneri, mister Paparelli “è anco... Zero punti dopo otto giornate, i biancoverdi sono chiamati all’impresa per mantenere la categoria, ma contro il Rancate si sono visti segnali di r...
3L Gruppo 2: Giubiasco, mister Di Vittorio “stiamo... Tre risultati utili consecutivi per il Giubiasco ora in una posizione di classifica più tranquilla, ma i risultati si vedranno nel medio lungo per...
2L: domani sera Arbedo-Cademario, il Balerna gioca... Il big match della 9ª giornata di campionato è Castello-Vallemaggia, chi tra le due squadre può inserirsi nel duello promozione tra Balerna e Arbe...
Coppa Ticino: Locarno, tra le migliori sedici squa... Nei sedicesimi di finale di Coppa Ticino pronostico rispettato dalle squadre di Seconda Lega Castello, Vedeggio e Gambarogno Contone Il Locarno è...
4L: Stella Capriasca batti un colpo, l’Agno è già ... Nel gruppo 2 nessuno scontro al vertice, Azzurri alla caccia dell’ottava vittoria consecutiva, sfida salvezza Brissago-Drina Iragna GRUPPO 1 Tre...
2L: Cademario, mister Zanotti “pensiamo a salvarci... Neo promosso in Seconda Lega, il Cademario si è subito ambientato nella nuova categoria, ma senza Fabio Ferreira come reagirà la squadra? Quattro...
3L Gruppo 2: Semine, mister Gigantelli “a fine cam... Successo importante per i viola, la vittoria contro il Tenero Contra può aprire nuovi scenari, il Semine che ha sempre lottato alla pari contro qu...
Allievi B: Ram prima sconfitta stagionale, l’Insem... Rallenta il San Bernardo, larghe vittorie invece per Sassariente e Ascona, bene anche Rapid Lugano ALLIEVI B1 Tonfo della capolista Ram raggiunta in...
Allievi A: il Mendrisio rallenta, ma Rapid Lugano ... Si interrompe la striscia di sette vittorie consecutive della capolista, Insema e Stabio non ne approfittano ALLIEVI A1 L’ottava giornata del ca...